Home Calcio Il punto sul campionato di Promozione

Il punto sul campionato di Promozione

5 min. di lettura
0
0

Promozione Girone A
Cade a sorpresa, nello scontro diretto, la Morrone, con la Vigor Lamezia rinfrancata da un mercato poderoso, che sbanca il “Marca” con un secco 2-0 firmato Puccirillo-Russo e riapre il campionato. Approfitta di ciò, e aggancia la capolista, il Sambiase abile a regolare con un tris la Brutium Cosenza, a segno Bernardi, Leta e Covelli. Grazie ad una doppietta di Alessandro Amendola, il Belvedere continua la serie positiva espugnando Schiavonea e aggancia la Rossanese, sconfitta col medesimo risultato ad Amantea. Non ha fine la crisi societaria del Roggiano, anche in questo turno, la società del presidente Iaccino si presenta in condizioni precarie e prende sei gol dal Cassano, gettando all’ortiche tutto quello che di buon è stato fatto ad inizio stagione. Vengono fermati sullo 0-0 anche i cugini del San Marco, la Juvenila è di ferro e porta a casa un punto. Esce dalle zone calde, passando in casa dell’Aprigliano con un 2-1, il San Fili. Respira il fanalino di coda Promosport: a Lamezia Terme finisce 1-0 contro la Garibaldina, mattatore dell’incontro Costa.

Promozione Girone B
Stratosferico, di un’altra categoria, questi sono i pochi aggettivi rimasti al San Luca, autore di una corsa record, 13 vittorie e 2 pari, nulla può allo strapotere avversario l’ultima della classe, l’Aurora Reggio, strapazzata tra le mura amiche, con un tennistico 6-0. Realizzano le reti Grillo, Tassone, Romero, Carella e due volte Bruzzaniti. Resta seconda, a meno -8, il Gioiosa Jonica, abile a passare di misura grazie a Scuteri, sul campo della Gioiese. In scia il Brancalone, corsaro con un pirotecnico 4-2, sul campo dell’Archi. La Stilese strapazza con un perentorio 7-2 il Filogaso e riprende la Bagnarese fermata sul 2-2, a Catanzaro Lido, dal Taverna. Cade ad Africo il Città di Rosarno, ridimensionando, così, i sogni play off, Criaco e Strati rendono vano il gol ospite di Stillitano. Si porta a -1, oltre ai locali, anche la Rombiolese che ripete il medesimo risultato, 2-1 al sempre più in caduta libera Borgia. Chiude il programma il successo della Villese, sempre per 2-1, sul Real Montepaone, i padroni casa respirano un po’ e si portano al quintultimo posto.

Alessandro Dell’Apa

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Si separano la Segato Women e mister Morabito

La Società Segato Women Melicucco annuncia che per motivi personali mister Santo Morabito …