Home Calcio Il saluto della Morrone a mister Stranges

Il saluto della Morrone a mister Stranges

4 min. di lettura
0
0

AC Morrone ringrazia Lorenzo Stranges per il lavoro svolto al timone della squadra nelle ultime due stagioni. Le strade dell’allenatore e del club si dividono a margine di un ulteriore step di crescita compiuto sia dalla società che dallo stesso tecnico. Insieme è stata conquistata nell’aprile del 2019 la storica promozione in Eccellenza, torneo che ha poi visto protagonisti i calciatori granata fino allo stop dovuto all’emergenza Covid-19. Se la Coppa Italia Dilettanti è sfumata solo a causa della sfortunata lotteria dei calci di rigore, non possono essere messi in discussione la qualità del gioco espressa e l’utilizzo costante dei giovani di proprietà. Quest’ultimo aspetto ha permesso al nostro sodalizio di classificarsi al primo posto nella speciale graduatoria che premia chi punta maggiormente sugli under.

«Ho incontrato e vissuto due anni di calcio vero e professionale – ha detto Stranges nel congedarsi – dove tutto viene programmato e organizzato e dove un allenatore può e deve davvero pensare solo ad allenare, venendo messo nelle condizioni ideali per farlo. Oggi termina il mio cammino con la Morrone, un cammino durato due anni e ricco di emozioni e soddisfazioni sportive. E’ stato un rapporto vero, un amore appassionato e che niente e nessuno potrà cancellare mai dal mio cuore e dalla mia mente».
Nell’augurare le migliori fortune professionali a Lorenzo Stranges, la società si riserva di comunicare il nome del nuovo allenatore e del suo staff nei prossimi giorni.

Uff. stampa
AC Morrone

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Nel fine settimana si torna regolarmente in campo, ufficiale lo slittamento dei calendari

Domenica 23 gennaio ripartirà l’attività dilettantistica regionale e provinciale. I campio…