Home Calcio a 5 La storia della serie C1, il numero delle partecipazioni

La storia della serie C1, il numero delle partecipazioni

9 min. di lettura
0
0

In 23 edizioni del massimo campionato regionale di serie C1, serie C fino alla stagione 2003/2004, sono ben 83 le squadre che vi hanno preso parte, al netto di quelle che hanno cambiato denominazione, hanno effettuato una fusione o, ancora, sono nate sulla scia di una precedente, ereditandone la storia sportiva.
Il record di presenze spetta di gran lunga alla Maestrelli C5, per ben diciotto volte sui campi del massimo torneo regionale, trionfando anche nella stagione 2002/2003. Record di vittorie alla Catanzarese Stefano Gallo, che ha primeggiato in tre occasioni (2002, 2005, 2009); seguono con due il Città di Cosenza (2001, 2008) ed il Catanzaro C5 (prima edizione 2000 e 2006). Sono ben cinque, poi, le società che hanno disputato un solo campionato di vertice e lo hanno vinto: Mediocrati (2004), Magic Games (2013), Pol. Futura (2015), Atl. Cetraro (2017), Catanzaro Futsal (2020). Record di punti, infine, in condivisione tra il Catanzaro C5 del 2006 e la Polisportiva Futura del 2015, che hanno chiuso entrambe a quota 70. Nella statistica riguardante le reti segnate, il San Giuseppe Rosarno ha primeggiato per ben cinque volte, la migliore delle quali nella stagione 2008/2009 quando ha messo a segno ben 179 reti, superando il suo precedente record di 176 stabilito nel 2006/2007. Miglior difesa di tutti i tempi che spetterebbe al Catanzaro Futsal del 2019/2020, con 37 subite, se non fosse per l’interruzione del torneo a cinque gare dalla conclusione. La migliore in assoluto, a campionato concluso, è della Gym Point nella stagione 2013/2014 quando ha subito solamente 41 reti, superando il precedente record del Città di Cosenza 2000/2001, che ne aveva incassate 42. Nel campionato 2005/2006, invece, il maggior numero di gare vinte, 23, e adddirittura dalle prime due classificate, Catanzaro C5 e Licogest Vibo. Catanzaresi che avevano anche stabilito il minor numero di sconfitte nella stessa stagione, due, appaiate dalla Magic Games del 2012/2013, ma poi battute dalla straordinaria Polisportiva Futura del 2014/2015, unica squadra nella storia del massimo campionato regionale a chiudere senza sconfitte, da imbattuta, con ventidue vittorie e quattro pari.

18: MAESTRELLI
10: Amantea, Atletico Catanzaro, Città di Cosenza, Kroton
9: Enotria, Gallinese, Oratorio S.F. (poi Città di Fiore)
8: Corvo, Mimmo Polistena (poi Città di Vibo), Mirto, Pegaso Locri (poi Interlocride, poi Lokron), S.G. Rosarno
7: Cirò Marina (poi Hellas), Time Out Rende (poi Città di Rende)
6: AGS Rossano, Bovalino C5, Catanzarese S.G., Fata Morgana
5: F.F. Siderno, Sorbo S. Basile (poi Compr. Presilano)
4: Catanzaro C5, Città di Paola, L.S. Traforo, Polistena C5, Popily Street (poi Futsal Cosenza), Real Sangiovannello, Roglianese, Sensation C5, Zefhir Mega Five
3: Carpe Diem, Cataforio, Citrarum, Five Soccer Catanzaro, Lamezia Soccer, Melitese (poi Futsal Melito)
2: Azzurra Palmi, C5 Soverato, Casolese, Cosentia,  Fabrizio C5, Futsal Polistena, Gym Point, Il Gatto e la Volpe (poi Odissea 2000), Pol. Hipponion (poi Licogest Vibo), Juventus Club Scirea, Real Reggio, Reggio FC, Rendese, Romualdo Montagna, Rogliano (poi Calabria Ora), Tre Colli Futsal Catanzaro, San Lucido, S.C. Corigliano, Soccer Montalto, Vibo C5.
1: Andrè, Atletico Belvedere, Atletico Cetraro, Barcollando, Bisignano Futsal, Blingink Soverato, Brasil Roccella, Catanzaro Futsal, Club Quadrifoglio, Crescendo, Edil. Cittanova, Five Falerna, Futsal Kroton, Futsal Pietrafitta, F.E. Soverato, Lazzarese, Magic Games, Mediocrati, N. Taurianova, Olimpia 2000, Pol. Futura, Real Luzzese, Real Rogit, Roccelletta, Rossoblu Giochi, Serra C5, Zona 2002.

Per quel che riguarda i play off, nella formula attuale, si sono disputati in sedici occasioni, dalla stagione 2003/2004 alla 2018/2019. In nove circostanze ha vinto la squadra classificata al secondo posto: Atletico Catanzaro (2004, 2009), Licogest Vibo (2006), Mirto (2008), Futsal Melito (2011), Odissea (2012), Cittanova (2016), Enotria (2017) e Bisignano (2018); tre volte ha trionfato la terza classificata: Atletico Catanzaro (2005), Five Soccer Catanzaro (2015) e Lamezia Soccer (2018), due i successi per le quarte classificate: Fata Morgana (2010) e Soverato (2014); infine, due anche le vittorie per le quinte: Città di Cosenza (2007) e Soverato (2013). Due squadre sono anche riuscite a prevalere per due stagioni consecutive, cioè Atletico Catanzaro (2004 e 2005) e Soverato (2013 e 2014). Sono tre, poi, le squadre che sono uscite sconfitte per due volte consecutivamente: Catanzaro C5 (2004, 2005), Citrarum (2010, 2011) e Zefhir (2014, 2015). Al Kroton il record di partecipazioni (cinque presenze, seguito dall’Atletico Catanzaro con quattro), ma anche quello delle finali perse (tre) nel 2012, 2017 e 2019.

PRIMO POSTO e PUNTI
1999/00 Catanzaro C5 50
2000/01 Città di Cosenza 46
2001/02 Catanzarese 55
2002/03 Maestrelli 59
2003/04 Mediocrati 65
2004/05 Catanzarese 54
2005/06 Catanzaro C5 70
2006/07 S.G. Rosarno 59
2007/08 Città di Cosenza 50
2008/09 Catanzarese S.G. 55
2009/10 Rogliano 60
2010/11 Mirto 60
2011/12 Calabria Ora 66
2012/13 Magic Games 68
2013/14 Cataforio 61
2014/15 Pol. Futura 70
2015/16 F.C. Paola 68
2016/17 Atl. Cetraro 57
2017/18 Futsal Polistena 59
2018/19 Bovalino C5 59
2019/20 Catanzaro Futsal 56
2020/21 (tramite play off)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Le bandiere esistono ancora, Torchia firma il 18° rinnovo col Sersale

Altra importissima conferma in casa Sersale. Francesco Torchia vestirà ancora una volta la…