Home Calcio a 5 L’impresa targata Città di Fiore nelle parole del segretario Oliverio

L’impresa targata Città di Fiore nelle parole del segretario Oliverio

4 min. di lettura
0
0

Un’impresa davvero formidabile quella della Città di Fiore, ieri martedì 8 marzo in quel di Augusta, che batte i padroni di casa del MEGARA Augusta per 5 a 3 aggiudicandosi il turno di andata delle fasi nazionali di coppa Italia.

Ex calcettista storico dei gialloblu ed ora segretario del club, MIRKO OLIVERIO: “Parto col dire che sono stati due giorni bellissimi, abbiamo cercato di comportarci come una squadra professionista, i giocatori sono stati impeccabili e grandiosi, la società ha fatto di tutto per fare in modo che non mancasse nulla, ci sono state emozioni incredibili dal giorno in cui siamo partiti fino al ritorno di oggi.
Per quanto riguarda la partita,innanzitutto sapevamo già dall’inizio che sarebbe stata difficile, tirata e fisica, perché loro sono una gran bella squadra e giocano molto bene, infatti il risultato è stato sempre sul pari quasi fino alla fine, poi noi abbiamo realizzato i due goal conclusivi che ci hanno portato alla vittoria. È stato davvero emozionante assistere dal vivo e alla fine del match la vittoria è stata anche meritata, perché dopo le tante azioni di entrambe le squadre, i nostri hanno fatto una grande prestazione tanto da meritarsi i complimenti da parte della società e la contentezza nei volti di tutti a fine partita è stata sopra le righe. Ora però, si pensa al campionato e ci si prepara alla partita di sabato 12 marzo contro la MAESTRELLI, partita cruciale per la nostra stagione. Naturalmente pensiamo anche alla partita di ritorno contro il MEGARA AUGUSTA, perché loro non verranno qui a fare una passeggiata e noi dobbiamo ripetere la stessa prestazione di ieri, se non ancora di più, per continuare il percorso in coppa Italia e posso dire che sono molto fiducioso di questa squadra e società”.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

La Promosport si presenta con il colpo Angotti

Primo colpo di mercato della Promosport e che colpo. Uno degli attaccanti più richiesti de…