Home Calcio Mister Infusino non fa drammi: “Morrone, ripartiamo subito tutti insieme”

Mister Infusino non fa drammi: “Morrone, ripartiamo subito tutti insieme”

6 min. di lettura
0
0

Secondo posto in classifica, ma momento un po’ così per la Morrone, reduce da due ko di fila contro Reggiomediterranea e Locri. Mister Paolo Infusino però non fa drammi. Consapevole della forza della sua squadra e che, queste sconfitte, sono soltanto un momento per i granata.

“Le due sconfitte sono state due gare molto diverse tra loro ma che hanno avuto un comune denominatore: l’approccio sbagliato da parte nostra. Mentre il Locri ci è comunque stato superiore durante il match. Contro la Reggiomedieterrane siamo stati ingenui nella gestione della gara soprattutto nel secondo tempo. Purtroppo i dettagli fanno la differenza come dico sempre ai ragazzi”.

Come si viene fuori da questo periodo buio?
“Non è giusto abbattersi. Perché prima di queste due sconfitte, venivamo da tre successi di fila. Dobbiamo continuare a credere a quello che stiamo facendo e lavorare intensamente durante gli allenamenti. Con spirito di squadra, voglia e non mollando di un centimetro ne verremo sicuramente fuori”.

Con il Locri ormai irraggiungibile che sta facendo un campionato a parte. Qual è da qui alla fine l’obiettivo di classifica per la Morrone?
“Il nostro obiettivo è quello di fare il massimo in ogni partita. Vogliamo arrivare ai play-off e posizionarci nel migliore modo possibile per affrontare gli spareggi nel migliore dei modi. Visto che ci siamo dentro, vogliamo fare bella figura ed essere pronti”.

Restano tra le note positive dell’ultimo mese restano, i giovani della Morrone. Sia l’aver lanciato tanti nuovi nella mischia come Carbone, Aiello e Perrotta. Sia aver regalato partite e minuti importanti ad altri che già stazionavano da un po’ in prima squadra come Barbieri e Tuoto. Quanta soddisfazione c’è per un allenatore nel lanciare un giovane in prima squadra e chi sono quelli in rampa di lancio?
“La soddisfazione è principalmente la loro perché sono giovani forti e che meritano il meglio. Devono continuare a lavorare sodo per come stanno facendo tutti quanti. C’è una collaborazione costante con il settore giovanile ed è sempre un piacere avere tanti ragazzi validi a disposizione. Il mio piacere ovviamente sarebbe di lanciarne sempre di nuovi. Il mirino è sempre puntato su chi merita ed emerge. Siamo pronti in prima squadra ad accoglierne altri di giovanissimi interessanti. Dipenderà tutto da loro”.

Domenica invece si riparte contro un avversario ostico come lo StiloMonasterace che ha già sorpreso poche settimane fa un’altra squadra tra le prime come la Paolana. Come affronterà i reggini e cosa si aspetta dai suoi?
“Tutte le partite sono difficili. Affrontiamo una squadra che sta facendo benissimo nell’ultimo periodo. Non sarà facile. Ma mi aspetto i ragazzi vogliosi di ripartire, di tornare alla vittoria e di affrontare la gara con il piglio giusto fin dal primo minuto per mettersi alle spalle questo brutto momento. Sono convinto che lo faremo alla grande”.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…