Home Calcio a 5 Lamezia Soccer, incrocio pericoloso: sabato trasferta in casa della PGS Luce Messina

Lamezia Soccer, incrocio pericoloso: sabato trasferta in casa della PGS Luce Messina

8 min. di lettura
0
0

Altro doppio appuntamento per l’Ecosistem Lameziasoccer che nel fine settimana sarà impegnata sull’asse Lamezia-Messina. Sabato toccherà alla formazione di serie B affrontare la Pgs Luce Messina in trasferta, mentre domenica sarà la volta dell’Under 19 a campo invertito.
Una gara importante per la formazione orange nella giornata in cui si incroceranno le prime quattro della graduatoria. Oltre a Pgs Luce- Ecosistem si giocherà anche Canicattì-Palermo con la quinta della classe, il Casali del Manco, impegnata nel derby con il Montalto e pronta ad approfittare degli scontri diretti delle avversarie per accorciare le distanze.
A guardare la classifica sembrano solo queste cinque squadre a giocarsi un posto al sole tra promozione e play-off con le altre, almeno per ora, staccate nettamente. I giochi cominciano a stringersi ed ogni gara è importante, figuriamoci uno scontro diretto alla vigilia di altri scontri a seguire. Sabato trasferta sul campo del PGS Messina, mercoledì 23 primo turno di Coppa Italia con il Canicattì e sabato 26 replica ancora al Palasparti per la gara di campionato, a seguire trasferta ad Acireale e ritorno tra le mura amiche con il Palermo.
Non ci vuole molto a capire che siamo nella fase più delicata e decisiva della stagione. Ci si gioca molto nelle prossime tre settimane e c’è bisogno di prestazioni al dì sopra dello standard abituale; bisogna alzare l’asticella e concretizzare al meglio il lavoro fatto finora. Il calo di rendimento registrato dopo la ripresa delle ostilità deve essere messo alle spalle da capitan Deodato e compagni con prestazioni più cariche di adrenalina e voglia di vincere. Vero è, che il bottino delle prime tre giornate è identico al girone di andata ma, le altre, hanno cominciato a correre. La formazione messinese nel girone di ritorno, insieme al Canicattì, ha fatto l’en-plein vincendo tutte le tre gare, a seguire Ecosistem e Casali del Manco con due vittorie ed un pareggio. Un avvio a tutta birra dunque, per le prossime due avversarie degli orange, che puntano direttamente a scalzare gli avversari dalla prima piazza della graduatoria. Squadra di Bebo Carrozza che deve difendersi da questo tentativo di attacco alla posizione e non c’è miglior difesa che l’attacco alla ricerca del colpo del ko. Le carte in regola ci sono ma bisogna metterle sul parquet gara dopo gara. Al di là delle assenze gli orange devono dimostrare di crederci fino in fondo e migliorare il cammino del girone di andata.
In Sala Stampa mister Carrozza si mostra molto ottimista su valore e forza della propria squadra: “Affrontiamo una squadra in formissima, probabilmente insieme al Canicattì la più in forma, che viene da una serie di vittorie consecutive per cui ha il morale a mille. Da parte nostra dobbiamo ritrovare la retta via e macinare nuovamente punti. Le assenze non ci fermeranno, perché abbiamo un gruppo coeso ed importante e lo dimostreremo sul campo con la nostra voglia di vincere dando filo da torcere agli avversari”.
Il mister lametino sarà costretto a qualche cambiamento nel roster e avrà quindi a disposizione i portieri Zerbo e Sperlì con Caffarelli, Granato, Barbosa, Gagliardi, De Masi, Mantuano, Montesanti, D’Amato, Regner e Patamia di movimento.
Per questo match, che si giocherà al PalaMili di Mili Marina, alle ore 16:00 la C.A.N. 5 dell’AIA ha designato per la direzione i sigg. Marco Lupo e Tullio Graziano entrambi di Palermo con al cronometro Salvatore Panarello di Messina.
Nel campionato Under 19 le giovani panterine, come detto, saranno di scena domenica mattina tra le mura amiche per il replay-young del giorno precedente. Calcio d’inizio previsto alle ore 11.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…