Home Calcio Montegiordano riagguanta Sibari nel festival del gol

Montegiordano riagguanta Sibari nel festival del gol

6 min. di lettura
0
0

di FILIPPO FARALDI – La compagine del presidente Maradei agguanta il Sibari nel giro di 15′, difatti, dal primo gol messo a segno da Basile (migliore in campo) al pareggio di Pandolfi sono passati quindici minuti effettivi. Il Sibari dopo aver realizzato il triplo vantaggio ha rallentato convito di avere i tre punti in cascina, ma si è sbagliato di grosso.

Riavvolgiamo il nastro della gara: al 1′ Pandolfi da buona posizione manda la sfera a lato. Verso il 12′ gli ospiti battono un calcio piazzato, Corbino con un miracolo allontana la sfera. Passano 3′ e Fittipaldi butta alle ortiche una bellissima triangolazione dei compagni. Al 16′ Basile intercetta una palla lo stesso la mette al centro ma i compagni non seguono l’azione. Al 17′ i locali sfiorano il vantaggio. Dopo 2′ Fittipaldi manda a lato da ottima posizione. Al 22′ si fa vedere il Sibari, ma l’estremo difensore del Montegiordano risponde presente. Al 33′ ospiti in vantaggio: calcio piazzato dopo la trequarti campo del Montegiordano, Maimone scodella la sfera in area e Decaro indisturbato di testa insacca alle spalle di Corbino.
Al 42′ il Sibari raddoppia: Scarpone ingenuamente perde palla, la sfera arriva a Maritato il n. 11 realizza mandando la palla alla sinistra del portiere Corbino. Senza recupero finisce la prima frazione. Nel secondo tempo Corbino sostituisce Fittipaldi con Bavila; gli ospiti provano a chiuderla, difatti, al 13′ il Sibari cala il tris con Maimone. Qui gli ospiti si siedono sugli allori e il Montegiordano ne approfitta colpendoli nel giro di quindici minuti. Al 16′ Basile realizza il punto dell’1 a 3. Al 27′ il neo entrato Corbino Nicola accorcia le distanze dopo aver fucilato dal limite dell’area l’incolpevole Rizzo. Passa 1′ e il Montegiordano rabbrividisce, calcio piazzato dal limite per gli ospiti, alla battuta va il temutissimo Maimone, ma il n. 10 manda la sfera a lato. Scampato il pericolo, il Montegiordano ci crede e dopo 3′ viene premiato con Pandolfi, il n. 18 dopo una respinta del portiere avversario ribadisce in rete la sfera del meritato pareggio. Verso il 36′ il Montegiordano potrebbe passare in vantaggio, ma lo shoot di Basile finisce fuori di un amen. Passano 6′ e Mauro evita la beffa finale effettuando un salvataggio sulla linea. Il sig. Della Mura (ottima direzione) dopo 3′ di recupero fischia la fine delle ostilità.

Montegiordano-Sibari 3-3
MONTEGIORDANO: Corbino M.; Siciliano, Mauro, Basile, Fittipaldi (1′ st Bavila); Infantino, Adduci, Pisacane, Maradei (15′ st Corbino N.); Scarpone (44′ st Matteo), Pandolfi. In panchina: Roma, Damore, Rosati, La Volpe, Caruso. All.: Caruso
SIBARI: Rizzo; Dibella G. I, Berlingieri, Deflaminio, Maritato G.; De Caro, Cirolla (32′ st Longhi), Gigliotti (40′ st Campana), Dibella G. II (17′ st Dhgoughi); Maimone, Maritato A. In panchina: Saporito, Iuele, Zaccato. All.: Saporito.
Arbitro: Della Mura di Rossano
Marcatori: 33′ pt De Caro (S); 42′ pt Maritato A. (S); 13′ st Maimone (S); 16′ st Basile (M); 27′ st Corbino N. (M); 31′ st Pandolfi (M).
Note: 40 spettatori circa. Ammoniti: Infantino (M). Angoli: 1-3. Recupero: 0′ pt; 3′ st.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Colpo Carnuccio per la F.E. Soverato

L’ASD Futura Energia Soverato Calcio a 5 comunica di aver acquisito il diritto alle presta…