Home Calcio Morrone corsara, anche il Bocale va ko

Morrone corsara, anche il Bocale va ko

6 min. di lettura
0
0

Vince anche nella 2^ giornata di campionato la Morrone. Lo fa sul difficile campo del Bocale grazie ad una prova di grandissima qualità. La grinta e la voglia dei padroni di casa, nulla hanno potuto contro il gioco spumeggiante dei granata.
La retroguardia della Morrone ritrova Pansera, al rientro della squalifica, che si piazza al centro della difesa. Mentre, nel classico 4-3-3 granata, in questa occasione Raimondo va a piazzarsi addirittura nel tridente offensivo insieme a Nicoletti e Tuoto, a riprova della duttilità di quello che dovrebbe essere un centrocampista. Ad iniziare la serie di occasioni è però il Bocale. Al 10’ da un lancio da centrocampo, Sapone si incunea nella difesa cosentina ma perde troppo tempo e non riesce a calciare davanti a Pellegrino. Al 20’ prima chance per la Morrone. Cross di Misuri per Tuoto che tira al volo ma Marino para bene. Alla mezz’ora la Morrone passa. Azione da sinistra un po’ confusa, palla che da Misuri giunge a Nicoletti che supera un paio di avversari, anche con un po’ di fortuna, e solo davanti al portiere la piazza rasoterra in gol. Al 33’ ancora Morrone, sempre con Tuoto che però trova ancora pronto Marino.
Nella ripresa la musica non cambia. Le triangolazioni della Morrone mettono sovente in difficoltà la retroguardia di casa. Al 9’ Tuoto si fa anticipare all’ultimo. Al 13’ però la chance più grande per pareggiare ce l’ha ancora Sapone ma Pellegrino è superlativo a respingere il tiro a botta sicura del 10 di casa. Al 16’ òa Morrone raddoppia. Azione superlativa partita da Panzera. Palla che giunge a Misuri che con un grande inserimento beffa la difesa avversaria e da destra regala a Raimondo il più facile dei gol. Al 25’ Raimondo fallisce la possibilità di doppietta su assist di Nicoletti. Nel finale la Morrone controlla senza affanni e porta a casa il preziosissimo successo finale.

Il tabellino di Bocale-Morrone 0-2
Bocale: Marino, Megale (dal 37’ pt Sottilotta), Manganaro (17’ st Neri), Kamara, Triolo, Buda, Isabella, Arigò (dal 20’ st Caldentey), Muzzapappa, Sapone, Candito (dfal 25’ Lentini). A disposizione: Laganà, Tringali, Zampaglione, Coppola, Chirico. Allenatore: Laface.
Morrone: Pellegrino; Iorio, Barbieri N., Pansera, Salerno; Barbieri M. (dal 25’ st La Canna), Cardamone (dal 25’st Perrotta), Misuri; Raimondo, Nicoletti, Tuoto (dal 38’st Canonaco). A disposizione: Vencia, Cinque, Aiello, Carbone, Celestino, Conti. Allenatore: Verduci.
Marcatori: 30’ Nicoletti, 16’ st Raimondo.
Arbitro: Gambacurta di Enna (Trapasso – Zappino di Vibo Valentia)
Note: spettatori 200 circa. Ammoniti: Caldentey, Lentini (B), Salerno, Iorio, Nicoletti (M)

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Eccellenza, risultati e marcatori della quarta giornata

Si sono disputate le gare della quarta giornata del massimo campionato regionale di eccell…