Home Calcio Pianopoli vivo e vegeto, obiettivo play out casalingo

Pianopoli vivo e vegeto, obiettivo play out casalingo

4 min. di lettura
0
0

Il Pianopoli del presidente Catroppa c’è e lo conferma nella preziosissima vittoria di Caulonia, firmata dalla rete di Giudice. Reduce da quattro risultati utili consecutivi, dopo i pari con Chiaravalle e Fronti, a cui sono seguite le vittorie con Hierax e, appunto, Caulonia, la squadra rossoblu è attesa da un finale di stagione incandenscente. Alla ripresa, dopo la sosta Pasquale, i ragazzi di Scerbo affronteranno prima il Mileto in casa, in uno scontro da dentro o fuori, per poi rendere visita al Parghelia, in lizza per la promozione diretta. L’obiettivo è quello di giocare il play out contro la Nuova Valle al “Pino Catania”, ma Garieri e compagni hanno già dimostrato di non soffrire la squadra catanzarese, avendola già battuta a Vallefiorita, e stanno disputando un buon girone di ritorno, nel quale hanno già conquistato quindici punti, con i pari imposti a Maida e Badolato e le fondamentali vittorie di Vallefiorita, San Calogero e Caulonia. Per quanto riguarda la gara di domenica, nonostante le assenze di capitan Garieri, Abdullah Kabli e Scalise, la squadra è riuscita ad ottenere ciò che voleva, anche soffrendo. Il Caulonia gioca la propria gara e, già dalle prime battute, come è giusto che sia, si intuisce che sarà un confronto maschio. Il Pianopoli, però, ha dalla sua il dovere di centrare i tre punti, per proseguire la propria corsa salvezza e passa in vantaggio nella prima frazione, con il gol di Giudice. Gara combattuta, nella quale il Caulonia sfiora varie volte il pari senza, però, trovare il bersaglio grosso. La ripresa è nervosa, con interventi al limite del consentito, contrasti duri, ed un diluvio abbattutosi sulla cittadina ionica, specie negli ultimi venticinque minuti di gioco. Il Caulonia ha provato a creare diverse situazioni per ristabilire la parità, soprattuto sugli sviluppi di palle da fermo ma, complice l’espulsione di Rullo, non è riuscito ad impensierire la retroguardia ospite. Il Pianopoli, dal canto suo, non è riuscito a chiudere i giochi, ma è stato bravo a gestire il risultato ed a non rischiare nulla fino al fischio finale.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Colpo Carnuccio per la F.E. Soverato

L’ASD Futura Energia Soverato Calcio a 5 comunica di aver acquisito il diritto alle presta…