Home Calcio Pokerissimo del Trebisacce allo Spezzano Albanese

Pokerissimo del Trebisacce allo Spezzano Albanese

7 min. di lettura
0
0

di FILIPPO FARALDI – Il Trebisacce fortifica la prima posizione dopo aver rifilato cinque gol allo Spezzano Albanese. La squadra jonica mette a segno record su record: quinta vittoria consecutiva, ottavo risultato utile consecutivo e 7 vittorie su 7 partite disputate tra le mura amiche per la squadra giallorossa  Non solo, dall’inizio del campionato ha realizzato 38 reti subendone solamente 12. Di contro lo Spezzano dopo questa sonora sconfitta veleggia in zona playout, con i suoi 8 punti frutto di una vittoria, cinque pari e ben sette sconfitte.
Ritornando al Trebisacce, i giallorossi nell’anticipo del sabato andranno a far visita al Rengers Corigliano squadra che occupa in classifica la 9^ posizione . Cronaca – Tra il 1’ e il 17’ il Trebisacce racimola tre corner senza alcun costrutto, idem per gli ospiti che ne battono due senza fortuna. Al 22’ padroni di casa in vantaggio: Jarar dopo un paio di dribbling ubriacanti effettua un cross teso verso la porta e uno dei difensori dello Spezzano involontariamente mette alle spalle del proprio portiere. Per regolamento gol assegnato allo stesso Jarar.
Al 30’ grande bordata di Stefano La Banca ma la sfera viene deviata in corner dal portiere ospite Corigliano. Al 32’ Jarar lancia un filtrante per Galati, ma il bomber sciupa tutto passando la sfera nella terra di nessuno.
Passano 3’ e il Trebisacce raddoppia: azione personale di Quintieri, il n. 11 nei pressi dell’area ospite fa partire una bordata che si va ad insaccare all’incrocio dei pali alla sinistra del portiere Corigliano.
Al 44’ il Trebisacce va vicinissimo al tris con Jarar. Al 1’ di recupero un tiro velenosissimo di Jarar va fuori di un amen alla sinistra del portiere ospite. Al 7’ della ripresa il Trebisacce cala il tris con il solito Jarar: il n. 10 riceve palla e si invola verso la porta avversaria bruciando in uscita il portiere Corigliano.
Passano 2’ e Stefano La Banca centra in pieno il palo alla sinistra di Corigliano. Al 13’ Galati si divora il poker. Passa 1’ e il n. 9 ospite Lento manda alle stelle da buona posizione.
Al 20’ il Trebisacce cala il poker con Buccino, il n. 18 realizza di punta bruciano sul tempo il portiere ospite sulla sua sinistra .
Al 22’ gli ospiti potrebbero accorciare: il portiere La Banca atterra il n. 14 Calogero e l’arbitro Mammoliti decreta la massima punizione. Sul dischetto si presenta Mazza, ma il n. 10 si fa neutralizzare il tiro dallo stesso La Banca.
Al 31’ il Trebisacce mette in ghiaccio la partita con la quinta rete , il marcatore è Quintieri, il n. 11 realizza la sua doppietta personale dopo aver ricevuto la sfera dal semprevivo Jarar.
Nei minuti di recupero gli ospiti centrano una traversa con il n. 13 Aita Giovanni. Dopo 5’ di recupero Alessia Mammoliti della sezione di Rossano manda tutti sotto la doccia. Trebisacce in festa.

TREBISACCE-SPEZZANO ALBANESE 5-0
TREBISACCE: La Banca V.; Di Santo, Grisolia, La Banca S. (24’ st Xavier), Nouhoum; Blaiotta (32’ st Romio), Torchia, De Paola (16’ st Buccino), Galati (21’ st Golia); Jarar (39’ st Acciardi), Quintieri. A disposizione: Pili, Gagliarde, Diodato, Tucci. All.: Malucchi
SPEZZANO: Corigliano; Aita Fr., Petrone, Acri, Aita Fe; Halabi (13’ st Trimarchi), Luci, De Marco (6’ st Aita G.), Lento; Mazza, Loricchio (12’ st Calogero). A disposizione: Verrino. All.: Marini.
Arbitro: Mammoliti di Rossano
Marcatori: 22’ pt e 7’ st Jarar; 35’ pt e 31’ st Quintieri; 20’ st Buccino
Note: 200 spettatori circa. Ammoniti: La Banca V. e Buccino (T); Petrone, Aita Fe e Calogero (S). Angoli: 13-5. Al 22’ del secondo tempo La Banca para un rigore al n. 10 Mazza. Recupero: 2’ pt; 5’st.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Provvedimenti del Giudice Sportivo Territoriale

I provvedimenti del Giudice Sportivo riguardante i campionati dilettantistici di calcio e …