Home Calcio a 5 Primi quattro movimenti per la Royal Lamezia

Primi quattro movimenti per la Royal Lamezia

9 min. di lettura
0
0

Dopo le conferme di Toledo, Calendi e Aliotta la squadra biancoverde ufficializza il primo acquisto. Si tratta del portiere Claudia Sirna. Claudia, siciliana di Caltagirone, classe ’97, arriva a Lamezia dopo aver militato in Serie C, A2 e A, a Caltagirone, Vittoria e Ragusa. La Royal è una grande tappa per la mia carriera. Una società con una storia importante, che punta alla vittoria del campionato. L’ho affrontata diverse volte in carriera e mi piaceva il fatto che entrava sempre in campo per vincere. E’ questo per me uno stimolo a crescere e fare sempre meglio. Proverò a mettermi in gioco con tutta la grinta e la determinazione che mi contraddistingue, non vedo l’ora di cominciare. Siamo contenti, afferma il dg Pulice, dell’ingaggio di Claudia, una professionista che ci permette di alzare il livello, già ottimo, della squadra.

Arriva il primo movimento di mercato per la T&T Royal Team Lamezia. Si tratta della conferma dell’estremo difensore Yasmin Toledo Milani, portiere italo-brasiliana classe 1993. Sono molto contenta di indossare questa maglia per un’altra stagione – dichiara Yas – Quando il presidente Mazzocca mi ha chiesto, alla fine della stagione, che cosa volevo fare per il prossimo anno, senza esitare ho risposto che volevo rinnovare il contratto con la Royal, società seria e ben organizzata, visto che qui mi sento accolta da tutti. Questo anno voglio dare ancora di più il mio contributo per aiutare la squadra a conquistare il principale obiettivo: vincere il campionato. Ringrazio tutti per la fiducia e non vedo l’ora di tornare in Italia insieme alle mie compagne e fare quello che amo. Le fa eco la società: “Siamo felici di confermare in squadra Yasmin. È una ragazza che sa fare gruppo, oltre ad essere un portiere eccezionale!”.

La T&T Royal Lamezia annuncia che Veronica Calendi indosserà i colori biancoverdi anche nella stagione 2022-23. L’italo spagnola, classe 2001, sarà uno dei punti di forza a disposizione di mister Carnuccio. Laterale, cresciuta nella Vittoria Sporting Futsal, lo scorso campionato ha realizzato ben 17 reti contribuendo a portare la Royal ad un passo dalle finali di Salsomaggiore. Felicissima di vestire nuovamente questa maglia, questi colori. Con il Presidente ci siamo capiti subito, le nostre volontà sono di fare il bene della Royal Lamezia. Abbiamo qualcosa da completare, che ci è sfuggita di un niente lo scorso anno. Sono rimasta qui per vincere e migliorarmi ancora. Mi metterò subito a disposizione del mister e delle compagne per partire con il piede giusto, quest’anno voglio vincere perché Lamezia mi è entrata nel cuore. Finito il campionato, Veronica Calendi si presenta in sede e parlando con il Dg Pulice e con il presidente Mazzocca non ha nessun dubbio a confermare la propria disponibilità per riprendere il discorso interrotto lo scorso anno. Segno della bontà del progetto T&T Royal Lamezia.

Per il terzo anno consecutivo la laterale pivot Antonella Aliotta indosserà la casacca biancoverde. Classe ’99, nata a Vallo di Lucania, partita a rilento lo scorso anno a causa di un infortunio è riuscita poi a riprendersi realizzando 14 reti.
Sono davvero felice di essere stata riconfermata per il terzo anno consecutivo nella Royal – dichiara la Aliotta. – Questo ripaga i sacrifici fatti in questi anni in cui sono cresciuta umanamente e calcisticamente.
Come ogni anno la Royal punta in alto, è stata formata una squadra in grado di poter raggiungere tutti gli obiettivi prefissati. L’anno scorso eravamo a un passo dalla vittoria dei playoff, ma non siamo riuscite a portare a casa il risultato dell’ultima partita della finale. Non ci siamo però perse d’animo e siamo qui per riprovarci.
Ciò che conta infatti è l’unione del gruppo squadra, cercheremo di dare il meglio. Da parte mia ci sarà il massimo dell’impegno e sono sicura che sarà così anche per il resto della squadra. Lamezia è diventata la mia seconda casa. Ringrazio il presidente Nicola Mazzocca, la società e il mister Paolo Carnuccio per la fiducia riposta in me. Infine vorrei ringraziare i miei genitori per esserci sempre stati, per avermi sostenuta in questo mio sogno e per essere stati da sempre i miei fans.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Eccellenza, risultati e marcatori della quarta giornata

Si sono disputate le gare della quarta giornata del massimo campionato regionale di eccell…