Home Calcio Rangers Corigliano opposto al Diamante, undici da inventare e mercato in fermento

Rangers Corigliano opposto al Diamante, undici da inventare e mercato in fermento

4 min. di lettura
0
0

Di Cristian Fiorentino – Anticipo casalingo per il Rangers Corigliano che, domani 3 dicembre, ospiterà il Diamante Caselli. Dopo il brutto ko di Mirto, la formazione biancoazzurra, nel match valevole la decima d’andata del gir. A di Prima categoria, è chiamata al pronto riscatto. Nei giorni scorsi, inoltre, la società biancoazzurra ha individuato in mister Vincenzo Pacino la nuova guida tecnica. Lo stesso Pacino, però, dopo un colloquio con la squadra aspetta di capire le mosse di mercato della società prima di sciogliere definitivamente le riserve sull’incarico. Dirigenza che in queste ore è al lavoro e sta rintracciando alcuni profili da ingaggiare per rinforzare una rosa falcidiata dagli infortuni da inizio stagione. Intanto, anche per il prossimo turno tanti gli assenti tra cui il mediano G. De Giacomo e il difensore Sisca, entrambi usciti malconci dalla sfida di domenica scorsa, Maglione, Coppola, appiedato dal giudice sportivo per due turni, e Montalto indisponibile senza dimenticare Bianchi che ha già chiuso il torneo per un problema al ginocchio. Tornano disponibili Marino, dopo aver scontato la squalifica, e S. Sposato. Gruppo che dopo le sedute di questi giorni, grazie anche alla coordinazione del collaboratore tecnico Caputo, effettuata la rifinitura del venerdì, si ritroverà domani per la gara. Da valutare e reinventare l’undici titolare da spedire in campo che ancora una volta sarà diverso rispetto a quelli visti nelle precedenti uscite. L’avversario di turno arriva, invece, dalla vittoria interna contro lo Spezzano e dovrà essere affrontato con tutte le cautele del caso e la massima determinazione. Fischio d’inizio al “Città di Corigliano” alle 14:30 e direzione di gara affidata all’arbitro Genoese della sezione di Paola. Sul fronte mercato biancoazzurro possibili novità da qui ai prossimi giorni sia in entrata che in uscita. Il tutto per un mese di dicembre dove il Rangers Corigliano dopo il Diamante, dovrà vedersela con le più quotate Luzzese, fuori casa l’11, e Kratos Bisignano, sul manto amico il 17, prima della sosta natalizia.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Il Melicucco e mister Tuoto si separano

Il Melicucco calcio comunica di aver raggiunto l’intesa per la risoluzione consensuale del…