Home Calcio San Mango, mister Neri carico per la nuova avventura: “Non vediamo l’ora di iniziare, importante l’appoggio della nostra gente”

San Mango, mister Neri carico per la nuova avventura: “Non vediamo l’ora di iniziare, importante l’appoggio della nostra gente”

9 min. di lettura
0
0

Ormai il grande giorno è dietro l’angolo, quello del debutto del San Mango nel campionato di Seconda Categoria 2022/2023. Dopo una prima grande stagione nei ranghi, conclusa con la finale play off ed il conseguente ripescaggio, la FC si approccia alla nuova stagione con rinnovati propositi e tanta fiducia. Guida tecnica affidata all’ormai esperto mister Giuseppe Neri, reduce dall’esperienza con Sambiase, Città di Lamezia Terme, Real Mortilla e Polisportiva Lamezia. A poche ore dall’esordio contro il Marano, abbiamo sentito il tecnico siciliano, ormai di adozione calabrese.

“Nel mese di giugno ho ricevuto la chiamata del Presidente Grandinetti e subito dopo abbiamo avuto un incontro. Già il fatto che una società che aveva da poco terminato la finale playoff, purtroppo con esito negativo, e che da così presto volesse programmare una nuova stagione, questa cosa mi ha da subito meravigliato.
L’incontro è stato da subito chiaro e univoco sugli obbiettivi da provare a raggiungere, naturalmente avendo quasi la certezza del ripescaggio in Seconda, grazie al miglior piazzamento nel campionato di terza. Successivamente ho avuto l’incarico ed ho avuto modo in quell’occasione di conoscere la società e tutti i dirigenti che ne faranno parte.
Una società nuova fatta di persone splendide che per il bene di questa squadra, di questa maglia e di tutta la comunità di San Mango d’Aquino, hanno deciso di cimentarsi in questa nuovissima esperienza con non pochi sacrifici. Per me il calcio, a qualsiasi livello, è mentalità, correttezza ed anche opportunità e va vissuto con serietà ed attaccamento ai colori. Ci sono regole ben precise e devo veramente ringraziare questa società, perché mi sta permettendo di lavorare con serenità non facendo mancare nulla a me, al mio staff ed ai miei ragazzi. Il loro è un progetto che guarda al futuro ed anche ai giovani.
In squadra abbiamo confermato un gruppetto di ragazzi molto giovani del 2003/2004, addirittura un nostro giovane calciatore del 2008. Mi hanno affidato le chiavi di questo progetto ed insieme, ognuno per le proprie competenze, proveremo a fare la “STORIA” dell’FC San Mango. La speranza è di potermi ripetere, avendo anni fa portato per la prima volta nella storia il Real Mortilla (ora Sambiase Calcio) dalla Seconda Categoria alla Prima. Sentiamo la vicinanza di tutti e non vediamo l’ora di iniziare davanti ai nostri tifosi, alla nostra gente.
Sappiamo che non sarà un cammino semplice e che le insidie saranno parecchie, in quanto non è un girone semplice, dove anche la squadra più giovane avrà ottime caratteristiche tecniche per metterci in difficoltà. Siamo al lavoro dai primi di settembre ed abbiamo concluso la preparazione grazie all’impegno del mio staff: il preparatore atletico Ferrari Andrea, il preparatore dei portieri Monaco Luigi, a cui si è aggiunto in questi giorni il veterano Nellino Riga.
In questo mese abbiamo avuto la possibilità di effettuare parecchie amichevoli, di cui alcune con squadre di categoria superiore: Amantea; Campora; Atletico Maida; Garibaldina; Aiello Calabro; Biancoverdi Lamezia e devo dire che i miei ragazzi non hanno assolutamente sfigurato, ma abbiamo la consepovalezza che le domeniche sono altre partite. E domenica, finalmente, anche per noi sarà campionato e non vediamo l’ora finalmente di cimentarci in questa nuovissima avventura.
La nostra è una squadra nuova formata da giocatori confermati dello scorso anno: Grandinetti Giuseppe; Berardelli Cesare e Francesco; Federico Mirko e Luigi; Notarianni Gegè; Sacco Mario; Fuda Giuseppe; Roperti Angelo; Pasqua Gianluigi; Russo Francesco ed i giovanissimi Valente Isabella e Melis (2003), Terenzio e Torchia (2004), Fiorile Sacco (2008) e dai nuovi arrivati, alcuni dei quali ringrazio per avermi seguito dalla scorsa mia breve esperienza nel Sambiase Calcio in prima categoria e di avermi dimostrato fiducia ed attaccamento: Lucia Gianluca; Filice Damiano; Gigliotti Matteo; Angotti Mattia ed anche Gatti Raffaele, Babacar Sani, Gelardi Carlo, Rocca Manuel.
Domenica,  per la prima in casa contro il Marano, squadra che lo scorso anno ha fatto benissimo nel campionato di Prima Categoria e che ha deciso di rinunciarvi per ripartire dalla Seconda, sarà già da subito una partita da attenzionare particolarmente per vari motivi e ci auguriamo che la nostra gente non ci faccia mancare l’appoggio ed il sostegno”.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Antonimina corsara a San Giorgio Morgeto

Una bella vittoria conquistata fuori casa che ci porta 3 punti e tanta soddisfazione. Una …