Home Calcio a 5 Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 3° giornata

Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 3° giornata

10 min. di lettura
0
0

Si è disputata la terza giornata del nuovo massimo campionato regionale di serie C1. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri. Il Polistena vince anche a San Giovanni in Fiore e rimane solitario ed a punteggio pieno davanti a tutti. Lo sgambetto della Sensation alla Reggio FC costa la vetta alla squadrra di Tamiro, agganciata proprio dai rivali odierni e dalla Soccer Montalto, corsara sul campo del Roccelletta. La Gallinese, infine, si aggiudica il derby di Reggio Calabria, centra i primi punti del suo campionato e lascia la Maestrelli in ultima piazza a quota zero.

CLASSIFICA SERIE C1 3° GIORNATA

CITTA’ DI FIORE-POLISTENA C5 2-4
Marcatori: Cosoleto (P) Simari (CF) Cosoleto (P) Politanò (P) Leto (CF) Giovinazzo (P)
Nonostante la sconfitta, certi e consapevoli di aver disputato una buona partita ed un buon gioco,anche se la fortuna non è stata dalla nostra parte oggi. Ora testa alla prossima partita e continuare a lavorare ancora di più. (A.S. CDF)

Time out Città di Fiore

GALLINESE-MAESTRELLI 3-0
Marcatori: D’Agostino (G) D’Agostino (G) D’Agostino (G)
Buona la terza!
Al terzo tentativo i nostri ragazzi centrano il primo successo in questo campionato. Il derby contro la Maestrelli finisce con un secco 3-0, frutto di un match molto tattico preparato bene da entrambe le parti, ma che alla fine ha visto prevalere le maggiori qualità tecniche dei nostri. La squadra di mister Iracà ci ha reso la vita difficile ed in qualche occasione ha impegnato seriamente il nostro portiere Laganà, che chiude il match da imbattuto grazie anche ad una grande prova in fase difensiva di tutta la squadra. Le reti invece portano la firma del “bomber” D’Agostino che la sblocca, allunga e la chiude nel primo tempo. La ripresa certifica il livello di maturità che mister Pellegrino ha saputo far raggiungere alla propria squadra, brava a gestire senza grossi patemi gli attacchi portati dagli avversari con l’utilizzo del portiere di movimento. Altra nota positiva è l’esordio in serie C1 e nel futsal di Emilio Iaria, classe 2003, fino a pochi mesi fa impegnato nel calcio a 11 tra le fila del Boca Nuova Melito ADMO. Il ritorno al successo in serie C1 è già passato, adesso prepariamoci al futuro, è li che passeremo il resto del nostro campionato. (A.S.)

ROCCELLETTA-SOCCER MONTALTO 0-3
Marcatori: Lopetrone (SM) Giudice (SM) A. Bisignano (SM)

SENSATION C5-REGGIO FC 5-4
Marcatori: Campolo (R) Simari (S) Aut. Gattuso (S) Gattuso (R) Zoccali (R) Frascà (S) Totino (S) Presini (R) Simari rig. (S)

Sensation

Prima sconfitta stagionale per la Reggio FC che perde sul terreno di gioco della Sensation Profumerie, al termine di una gara combattuta e conclusasi sul 5-4 per il quintetto jonico. C’è però da dire che la manovra dei reggini è apparsa più lenta e con meno idee rispetto alle due precedenti partite, anche in virtù di una maggiore freschezza fisica dei padroni di casa che, guardando al match nel complesso, hanno vinto meritatamente.
PRIMO TEMPO – Che la gara sarebbe stata entusiasmante ed equilibrata lo si intuisce da subito. Gustavinho esalta il portiere di casa in avvio e difesa ionica che salva anche sulla linea la conclusione di Presini, prima di colpire il palo sul ribaltamento di fronte. I padroni di casa si affacciano di nuovo dalle parti di Chiaia, che risponde con due ottimi interventi.
A rompere l’equilibrio ci pensa, ancora una volta, Giovanni Campolo che timbra la sua quinta rete di fila e rischia poco dopo di ripetersi (in due occasioni) ma non riesce a trovare il raddoppio. La difesa ospite si distrae e la Sensation pareggia e poi passa in vantaggio sull’autorete, sfortunata, di Gattuso. Lo stesso Gattuso però troverà il modo di riscattarsi, timbrando il 2-2. La grande reazione dei reggini prosegue e Zoccali rimette in vantaggio i suoi per il 2-3 ospite. Non basterà però per chiudere avanti il primo tempo: Sensation che pareggia e poi si salva col proprio portiere sul tiro di Gustavinho.
SECONDO TEMPO – Nella ripresa riparte meglio la squadra di Piscioneri, che impegna Chiaia e colpisce anche un palo. È il preludio al gol che riporta in vantaggio i padroni di casa. Mister Tamiro chiama time-out e inserisce il portiere di movimento e Presini ristabilisce la parità: 4-4. Nel finale però, l’episodio che risulterà decisivo: l’arbitro assegna un calcio di rigore alla Sensation (discutibile), trasformato dagli ionici per il definitivo 5-4. Nei due minuti di recupero Dascola da pochi passi calcia, purtroppo, alto.
CLASSIFICA – Polistena vittorioso (col Città di Fiore) e che quindi si isola al primo posto e a punteggio pieno. Reggio FC raggiunta al secondo posto sia dalla Soccer Montalto (che ha superato il Roccelletta) e sia proprio dalla Sensation. In fondo alla graduatoria primo acuto per la Gallinese sulla Maestrelli. (A.S. Reggio FC)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Lo spagnolo Torrejon sulla panchina del Catanzaro Futsal

Siamo felici di annunciarvi che Rafa Torrejon 🇪🇸 sarà il nostro nuovo mister per la prossi…