Home Calcio a 5 Serie C2 gir. A: risultati, marcatori e commenti della 12° giornata (recupero)

Serie C2 gir. A: risultati, marcatori e commenti della 12° giornata (recupero)

12 min. di lettura
0
0

Si è disputata la dodicesima giornata di campionato nel girone A di serie C2. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

AMANTEA FUTSAL-GIOVE 2-0
Marcatori: 2 Filice (A)

BOSCOLANDIA-CITTA DI RENDE 1-4
Marcatori: Mosciaro (B) 2 Lopetrone, 2 Pugliese (R)
Prestazione di rabbia e d’esperienza quella del Città di Rende che oggi espugna il PalaCosentia del Boscolandia con un full time di 1-4. La rabbia di una squadra che, nonostante il bel gioco, non è riuscita a fare risultato in gare importanti. L’esperienza di un collettivo unito e delle qualità dei singoli che fanno la differenza. L’arbitro Garenna fischia l’inizio ed è il Rende a tenere palla senza comunque creare situazioni pericolose. Il Boscolandia gioca da subito a viso aperto, alto a pressare anche sul nostro portiere, ma i biancorossi lo contengono senza problemi. Primo tiro in porta è dei padroni di casa con Mosciaro, ma non trova lo specchio della porta e, poco dopo, da solo contro Giovinazzo colpisce la traversa. All’8° deve “volare” Giovinazzo e lo fa, in grande stile, su un bel tiro dalla distanza sempre di Mosciaro. Per il Città di Rende risponde Caligiuri, oggi con fascia nera al braccio ed il ricordo vivo del suo caro amico scomparso appena ieri, gli nega la gioia del goal e della dedica il portiere avversario che la devia in angolo. Ribatte Lopetrone che trova ancora le mani del portiere di casa. Mister Carnuccio prova subito col quinto di movimento, a dosi, senza troppo rischio. Si combatte da entrambe le parti ma nessuno crea situazioni interessanti. Giovinazzo e Arlotta duettano sulla linea di porta nonostante il pressing avversario, Arlotta con destrezza e sicurezza controlla bene e porta via palla in zone più tranquille del campo. Altro bel duo quello tra Gallo e Pugliese che, però, non trova la rete. Caligiuri prende il dominio del campo, salta un po’ tutti, arriva in porta ma la palla non vuole entrare e subito riparte il Boscolandia in un contropiede vincente: 23°, 1-0 marcatore Mosciaro. Dura poco il vantaggio. Il Rende parte all’offensiva, sotto porta con qualità Pugliese prima che non riesce a metterla dentro ma in soccorso c’è Lopetrone ed è letale, torna al goal e la porta sull’1-1. La traversa del Boscolandia chiude in primo tempo. La seconda parte di gioco vede una bella ripartenza dei biancorossi con Caligiuri che viene trattenuto, stesso destino per Lopetrone che a metà campo viene atterrato. Ci prova Pugliese ma il goal sembra non voler proprio arrivare, il bisignanese gioca bene e fa camminare la squadra con la sua velocità su entrambe le corsie. All’8° della ripresa la macumba è finalmente spezzata: palla a Pugliese che stavolta si inventa un goal tanto difficile, per la posizione defilata, quanto bello e la insacca nell’angolino sul secondo palo! Questa prima rete in biancorosso ha ricordato a Pugliese tutto quello che si prova e adesso non vuole smettere più: riceve palla in corsa sulla corsia di destra, aggancio complicato ma lo fa bene, gestisce e la mette ancora nell’angolino basso sul secondo palo, un bolide dalla destra che il portiere non può proprio controllare. Siamo all’11°, 1-3. Ancora il Rende mostra le sue carte migliori. Stavolta con Lopetrone che costruisce un’azione personale bella ed efficace: riceve palla in corsa, si libera magistralmente da due avversari, si defila sulla destra e sorprende il portiere che può solo guardare il classico tiro “alla Lopetrone” che allarga la differenza reti portandola sull’1 a 4. Da qui in poi, protagonista Giovinazzo ed il Città di Rende in versione ultra difensiva a contrastare l’assalto del Boscolandia che gioca tutto nella metà campo rendese con quinto di movimento. Giovinazzo c’è, Giovinazzo vola! Ma c’è anche Arlotta che fa tanto lavoro sporco, muove la squadra, fa il regista in fase di costruzione e difende bene in copertura. Termina sull’1-4 questa gara in cui il Città di Rende aveva un unico risultato utile: vincere. E l’ha fatto grazie alle scelte oculate del mister e grazie alla qualità e all’esperienza messa in campo dai ragazzi. Non solo, gara giocata col cuore anche di chi era sugli spalti, da capitan Vallone che non li lascia mai soli, fino a tutti i sostenitori. La prossima sabato, in casa, contro il Guardia C5.

FUTSAL MORELLI-NUOVA FABRIZIO 2-1
Marcatori: pt Brunetto (F) st Dimizio (M) Lambrè (M)
Inizio di partita molto equilibrato in cui si vedono occasioni da tutti e due i lati, ma basta una piccola disattenzione per passare sul vantaggio avversario, primo tempo che si conclude sullo 0 a 1. Rientro in campo dove i nostri riescono a concretizzare sotto porta e portano la partita sul pari, finale di partita molto intenso dove in tutte e due le squadre si nota la voglia di vincere, ciò porta ad un goal di Lambrè, dalla nostra porta nei minuti finali, che ci permette di portare i 3 punti a casa dopo una partita lottata fino alla fine. Da sottolineare la ottima prestazione di squadra.

ROSSANO CENTRO STORICO-GUARDIA 3-2
Marcatori: 2 Librandi, Certosino (R) M. Ramundo, Midaglia (G)

SINCO BISIGNANO-FUTSAL CLUB FILADELFIA 1-9
Marcatori: 1′ Procopio (F) 4′ F. Panzarella (F) 10′ M. Di Nardo (B) 16′, 18′, 33′, 39′ F. Panzarella (F) 46′ De Cario (F) 55′, 60′ Crapella

Tutto facile per i leoni di Filadelfia a Bisignano, dove con un netto 1 a 9 si sbarazzano della Sinco Bisignano C5. Apre le danze Procopio al quarto minuto, dopo due Panzarella raddoppia. Timido accenno dei locali che accorciano all’ottavo minuto, ma Bomber Panzarella manda le squadra a riposo in sicurezza facendo terzo e quarto gol per i suoi. Inizia la seconda frazione con lo stesso copione della prima: Leoni all’attacco e Panzarella F. sempre con il piede caldo, ci mette poco infatti a realizzare la cinquina personale portando il risultato così sull’1 a 6. Il vantaggio importante sembra non mettere freni alla Futsal Club Filadelfia che negli ultimi 10 di gara dilaga con De Cario e la doppietta di Crapella, finisce così 1 a 9. Vittoria importantissima per i nostri ragazzi che approfittando della sconfitta della Nuova Fabrizio volano a +8 , anche se con una partita in più. Sabato prossimo si riposa, poi ospiteremo il CITTÀ DI RENDE per un big match di vitale importanza.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

La Promosport si presenta con il colpo Angotti

Primo colpo di mercato della Promosport e che colpo. Uno degli attaccanti più richiesti de…