Home Calcio a 5 Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 1° giornata

Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 1° giornata

9 min. di lettura
0
0

Si è disputata la prima giornata di campionato nel girone B di serie C2. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

ROCCELLA J.F.-FUTSAL FORTUNA 3-3
Marcatori: 3 Frascà (1 rig., R) Santopio, Ciccarello, Fiorentino (F)
La prima uscita della 365 Roccella Futsal si conclude con un pareggio che non soddisfa i padroni di casa. La tripletta del migliore in campo Frascà non basta al Roccella per portare a casa i primi 3 punti stagionali, subendo una poderosa rimonta nel secondo tempo ad opera del Fortuna Futsal.
“Abbiamo dominato il match dall’inizio alla fine, la condizione non al 100% e le assenze importanti (n.a. Martino, Origlia e Gerace, infatti, erano assenti) non ci hanno permesso di portare a casa 3 punti, peccato” sono state le prime parole del 10 Frascà subito dopo il match.
“Puntiamo subito a fare buoni risultati nelle prossime due partite fuori casa” ha dichiarato Mister Piscioneri, puntando alle due trasferte contro Olimpus Futsal e GAS del 15 e 22 ottobre.

Inizia bene il campionato del Futsal Fortuna di mister Gigi Panzino che conquista un pari prezioso contro il 365 Roccella Futsal, dagli addetti ai lavori come la favorita del torneo. Un grande Fortuna tutto cuore e grinta ha saputo resistere nei momenti difficili e non mollare mai rimettendo in sesto una gara difficile. Primo tempo in cui le due squadre si studiano nella fase iniziale senza farsi male. I primi due goal del Roccella arrivano da calcio da fermo con Frasca’, primo con una punizione e poi con un dubbio rigore. Ad accorciare le distanze per il Fortuna ci pensa il furetto amaranto Santopio, a premiare una serie continua di tentativi amaranto. I ragazzi di Panzino avrebbero l’occasione di pareggiare con Fazio, il cui tiro libero è respinto in presa bassa dal portiere, e con Fiorentino, sempre su tiro libero che finisce sul fondo di un nulla. Termina così il primo tempo. Nella ripresa il Roccella trova subito il goal del 3 a 1 e da qui comincia la riscossa amaranto che accorcia le distanze con Ciccarello e trova il più che meritato pari con un tocco delizioso di Fiorentino. Quest’ultimo sfiora nel finale anche il 4 a 3 con un piatto destro deviato e salvato quasi a ridosso della linea. Termina con un pirotecnico 3 a 3 il big match di giornata tra due squadre accreditate alla zona nobile della classifica. Sorrisi per la banda Panzino che ha trovato una grande risposta dai suoi per unione, dedizione e spirito di sacrificio per un campionato da protagonisti.

CITTA’ DI CATANZARO-OLIMPUS 5-1
Marcatori: 2 Gallo, Tornincasa, Voci, Scolaro (CZ) Popan (O)

GRUPPO ATL. SPORTIVO-SPORTING MELICUCCO 4-6
Marcatori: Pilò, Samà, G. Fregola, Mellace (GAS) 4 A. Mammola, 2 Varamo (M)

NATURAL FUTSAL-PANTERE NERE 2-2
Marcatori: Monterosso (N) Celi, Nocera (P) Romeo rig. (N)

OLIMPIA 2000-FUTSAL SELES 6-5
Marcatori: Dascola, 2 Zante, Santisi, Ferrato, Vilardi (O) 2 G. Iervasi, Bellino, P. Gallo, Panetta (S)

Inizia male il campionato della Futsal Seles che viene sconfitta, non senza rimpianti, sul campo dell’Olimpia 2000 RC. Primo tempo praticamente inesistente per gli ospiti che non riescono a produrre nulla in zona offensiva e che anzi, concedono troppo dietro e finiscono per subire un’imbarcata già nei primi minuti di gioco. Approccio alla partita totalmente sbagliato e parziale di 5-0 Olimpia, smorzato solo all’ultimo minuto del primo tempo dalla rete del 5-1 di Giuseppe Iervasi. Nella ripresa, dopo la strigliata del mister all’intervallo, è tutta un’altra Seles. Arrivano in rapida successione tre reti firmate da Bellino, Panetta e Paolo Gallo che portano la sfida sul 5-4. L’Olimpia però a pochi minuti dal termine è in bonus e ottiene un tiro libero che Samuele Gallo respinge prontamente, ma sulla ribattuta a portiere battuto gli ospiti si portano sul 6-4 che taglia le gambe ai nostri. All’ultimo minuto ancora Giuseppe Iervasi porta la Seles sul 6-5 ma è troppo tardi per gli uomini di mister Romeo che non riescono a trovare il pari nonostante il dominio nella ripresa. Sconfitta dura, pesante e amara soprattutto per quanto “non” visto nel primo tempo. Settimana prossima a Gioiosa Ionica arriva la forte compagine del Città di Catanzaro, impegno duro per i ragazzi gioiosani che dovranno fare una prestazione perfetta per portare a casa un risultato positivo.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Il Melicucco e mister Tuoto si separano

Il Melicucco calcio comunica di aver raggiunto l’intesa per la risoluzione consensuale del…