Home Calcio a 5 Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 10° giornata

Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 10° giornata

9 min. di lettura
0
0

Si è disputata la decima giornata di campionato nel girone B di serie C2. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

PANTERE NERE CATANZARO TRE COLLI FUTSAL 3-1
Marcatori: 2 Savio, Iozzi (PN) Fasolino (T)

POLISPORTIVA CITTANOVA XENIUM 9-3
Marcatori: 3 Foti, Bovalina, 2 M. Mammola, A. Mammola, A. Sorrenti, Mammone (C) Chirico, Richichi, Surace (X)
Partita fondamentale per concludere questo ciclo di partite prima dello stop natalizio. Pronti via al 3’ occasione per lo Xenium che ci prova su punizione. I padroni di casa dopo il pericolo iniziano ad alzare il ritmo e ci provano prima con Bovalina e poi con M. Mammola e con Scarfó. Al 9’ arriva il vantaggio per i padroni di casa con un gol di Bovalina dopo uno scambio con Scarfó. Gli ospiti di casa non ci stanno e ci provano ancora su punizione ma ancora Scarfó respinge sulla linea. Al 13’ gran tiro al volo di Mammone ma Arrigo respinge. Gli ospiti provano con i lanci lunghi ma non creano grandi pericoli. Al 21’ su lancio di Cordì arriva il raddoppio con un tiro al volo di Foti. Al 27’ grande azione tutta di prima che porta alla conclusione Foti ma, ancora una volta, Arrigo respinge. Al 31’ su un errore di rimessa lo Xenium recupera palla e Chirico accorcia le distanze. Si va al riposo sul 2-1 per i padroni di casa.
Nella ripresa i ragazzi di mister Pirilli alzano il ritmo e iniziano a far girare palla. Al 3’ grande azione di M. Mammola, ne scarta due e segna in diagonale il gol del 3-1. Al 6’ ancora Foti su punizione segna il momentaneo 4-1. Al 8’ su angolo dopo una serie di ribattute An. Mammola segna il 5-1. Il Cittanova propone un calcio brillante, gli ospiti ci provano solo con lanci lunghi. Al 10’ M. Mammola recupera palla e segna il 6-1. Al 14’ gli ospiti con un tiro dalla distanza di Richichi siglano il gol del 6-2. Al 16’ rigore per il Cittanova, sul dischetto si presenta Foti che di destro spiazza il portiere e segna il 7-2. Al 20’ segnano ancora i padroni di casa con un tiro dalla distanza di S. Mammone: 8-2. Al 23’ Surace accorcia le distanze su azione di contropiede. Al 23’ il capitano A. Sorrenti segna il gol che chiude il match. Finisce 9-3. Grande prestazione dei ragazzi di mister Pirilli, era necessaria una vittoria ed è arrivata puntuale.

ROCCELLETTA-FUTSAL SELES 6-4
Marcatori: 2 Ciccarello, 2 Dieni, Pizzari, G. Procopio (R) 2 Natì, 2 Russo (S)

SOVERATO FUTSAL NAUSICAA 4-1
Marcatori: Sinopoli, Amendola (S) F. Parafati (N) Donato, Raffaele (S)

Arriva la prima sconfitta in campionato per la Nausicaa, nello scontro di vertice contro il Soverato Futsal. I 5 che mister Cento fa partire sono Corapi, Politi, Parafati F., Pestich e Voci. Una gara maschia, ma corretta, giocata sul difficile parquet del Palascoppa, in cui si son fatte sentire le importanti assenze in casa rossoblu e anche la stanchezza accumulata a causa dei recenti impegni infrasettimanali. La partita appare subito in salita, difatti passano pochi minuti e viene concessa una punizione alquanto generosa da posizione insidiosa contro di noi e la botta secca che parte batte Corapi per il vantaggio casalingo. I ragazzi tentano di riorganizzare le idee e il gioco, ma oggi le gambe dei nostri sembrano veramente pesanti, mentre il Soverato ne ha di più e spinge tanto, riuscendo a trovare il raddoppio, con il primo tempo che si chiude sul 2-0 e con poco gioco creata da parte della Nausicaa.
La gara riprende e i ragazzi sembrano accennare una reazione: Pestich è bravo da calcio di punizione nel servire Ciccio Parafati, che da posizione angolata riesce ad accorciare le distanze, riaccendendo gli animi dei tifosi rossoblu. Tuttavia le speranze sembrano vanificarsi poco dopo con un errore francamente non da Nausicaa con cui il Soverato trova la ripartenza che ci coglie impreparati e porta al 3-1, risultato che probabilmente spegne le nostre speranze. Difatti da quel momento tutti i tentativi di assalto si infrangono contro un avversario certamente organizzato, che riesce con cinismo a trovare anche la quarta marcatura, che cristallizza il finale di una gara per parte nostra fatta di poca iniziativa. Una sconfitta dura da digerire, ma che deve spronarci tutti per affrontare con la giusta mentalità il prosieguo della stagione.

VIRTUS SBS-NATURAL FUTSAL 1-6
Marcatori: Artieri, Pinna, 2 Alampi, 2 Ricevuto (N) Vilone (V)

ROCCELLA JONICA FUTSAL-FUTSAL FORTUNA 2-0
Marcatori: Palermo (R) Ursino (R)

Palermo
Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Roccella, gli ultimi movimenti in entrata

E’ fatta per il tesseramento di Darboe Ebrima, dal Gambia, centrocampista ventiquatrenne l…