Home Calcio a 5 Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 17° giornata

Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 17° giornata

10 min. di lettura
0
0

Si è disputata la diciassettesima giornata di campionato nel girone B di serie C2. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

FUTSAL SELES-NATURAL FUTSAL 2-5
Marcatori: 4 Alampi, Ricevuto (NF) 2 Russo (FS)

NAUSICAA-FUTSAL FORTUNA 5-1
Marcatori: 2 Ranieri, F. Parafati, 2 Politi (N) Posella (F)
Una prestazione bellissima quella disputata dalla Nausicaa contro la Futsal Fortuna, con il risultato finale di 5-1 per i rossoblu. Un match spettacolare contro una compagine che di certo non merita l’attuale posto in classifica. Pronti via e Mister Castanò si affida a Mazzei, Politi, Pestich, Parafati Francesco e Gino Voci. La Nausicaa parte subito in pressione per far capire agli avversari che oggi il risultato è gia scritto dall’inizio. Infatti, è il solito bomber Ranieri a dettare le regole con una botta da fuori area che si schianta all’angolino basso che regala il vantaggio Nausicaa. Poco dopo, sempre lui, prova il pallonetto che colpisce la traversa e Francesco Parafati insacca di testa: 2 a 0 Nausicaa. Riparte il secondo tempo ma la musica non cambia, e in poco tempo i nostri ragazzi si portano sul 3 a 0 grazie ad una bellissima azione di prima con Politi che deve solo spingerla dentro. Gli ospiti provano a costruire gioco e riescono a trovare il goal dalla distanza con una bella giocata. Ma la Nausicaa, oggi davvero superlativa, non vuole perdere neanche un centimetro. Così, Politi decide di prendere la mira dalla distanza e sfondare la porta: 4 a 1. Ma non finisce qui perché sempre bomber Ranieri prende la palla nella sua metà campo e in mezzo secondo è giá davanti la porta avversaria a sferrare il diagonale del 5 a 1. Una prestazione di altissimo livello tecnico frutto soprattuto dell’importante lavoro svolto dal Mister Castanò che sta impiegando tutte le sue energia e le due competenze per la crescita dell’intero gruppo. Ora testa alla prossima partita in cui saremo ospiti della fortissima Natural Futsal.

PANTERE NERE-ROCCELLA JONICA FUTSAL 2-2
Marcatori: Osman, Palermo (R) Iozzi, Celi (PN)

POLISPORTIVA CITTANOVA-SOVERATO FUTSAL 3-2
Marcatori: 18′ Amendola (S) 36′ Sinopoli (S) 41′, 43′ A. Mammola (C) 57′ Bovalina (C) 

Arriva la capolista in casa della Polisportiva Cittanova. Partita molto combattuta tecnicamente e fisicamente. Al 13’ ci prova An. Mammola da fuori ma senza fortuna. Al 18’ su schema di calcio di punizione Amendola porta in vantaggio gli ospiti. Partita molto combattuta, le due squadre si studiano ma al 25’ i padroni di casa colpiscono il palo con A. Sorrenti.
La squadra di mister Pirilli parte forte e dopo appena 4’ Bovalina colpisce due pali! Al 6’ però gli ospiti trovano Il doppio vantaggio con Sinopoli. La Polisportiva continua ad arraffare nonostante il doppio svantaggio e al 8’ M. Gerace colpisce il palo. Al minuto 11’ An. Mammola accorcia le distanze con un tiro in diagonale. Due minuti dopo ancora An. Mammola pareggia i conti, siamo sul 2-2. Al 27’ i padroni di casa passano meritatamente in vantaggio, dopo i numerosi pali colpiti, con un gran tiro di M. Bovalina. Nei minuti di recupero gli ospiti hanno l’opportunità di pareggiare con un tiro libero di Sinopoli, ma Cordì neutralizza. La Polisportiva è bestia nera della capolista, interrompe la serie positiva con la prima sconfitta stagionale.

ROCCELLETTA-TRECOLLI FUTSAL 2-4
Marcatori: 2 Ranieri, Pilato, Capellupo (T) A. Amato, Pizzari (R)

XENIUM-VIRTUS SBS 5-3
Marcatori: 2 Surace, 2 Corbini, Buglisi (X) Mannella, Vilone, Vallelunga (V)
Vittoria pesantissima in chiave salvezza per la Xenium, che supera 5-3 la Virtus SBS e mantiene la distanza di sicurezza sulla zona play-out. Partita complicata per mister Carrozza, costretto a fare gli straordinari per allestire una formazione competitiva considerando le 6 pesantissime assenze in rosa, tra cui 2 portieri. Tra i pali dunque ci va Richichi, che di ruolo fa il laterale ma all’occorrenza infila i guanti e non lascia rimpiangere i propri ‘colleghi’, fermando le avanzate di Vilone e Mannella. La Xenium fa di necessità virtù e non arretra di un centimetro, piazzando subito l’1-0 con Surace che appoggia in rete il primo assist di giornata di capitan Branca. La Virtus si difende e riparte, sfruttando nel giro di pochi minuti due errori difensivi degli avversari per ribaltare il risultato, portandosi sull’1-2. Nemmeno il tempo di esultare che Buglisi ristabilisce la parità, trasformando a dovere un preciso filtrante di Branca, mentre Corbini cala il tris qualche giro di lancetta più tardi chiudendo alla grande un perfetto schema su calcio d’angolo. Il 3-2 dura fino all’intervallo, nella ripresa è sempre la Xenium a tenere in mano il pallino del gioco ma la Virtus si rende pericolosa in ripartenza, sfiorando spesso il pari. A dieci dal termine Corbini centra la doppietta personale, ma Vilone riporta subito sotto i suoi con un diagonale che buca Richichi. Nel finale Branca e Surace confezionano il 5-3 che chiude i conti, regalando alla Xenium tre punti di platino in un pomeriggio di piena emergenza. (Xenium)
A fine gara registriamo le proteste della società ospite che ci ha manifestato tutto il disappunto per una designazione che aveva destato dubbi in quanto il direttore di gara è di Reggio Calabria e che poi è stata confermata dal campo per una conduzione molto casalinga. 

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…