Home Calcio a 5 Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 2° giornata

Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 2° giornata

15 min. di lettura
0
0

Si è disputata la seconda giornata di campionato nel girone B di serie C2. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

FUTSAL FORTUNA-POLISPORTIVA CITTANOVA 2-4
Marcatori: Posella, Poggi (FF) Mammone, M. Mammola, Foti, A. Mammola (C)
Non è bastata una buona gara al Futsal Fortuna di Gigi Panzino per dar seguito all’exploit della prima giornata di Roccelletta. Vince il Cittanova, squadra di categoria esperta e cinica, che si porta a casa tre punti importanti riprendendo la marcia dopo la sconfitta interna con il Nausicaa. Partita sempre equilibrata e combattuta fino alla fine tra le due squadre. Buon inizio del Fortuna che ci prova in varie occasioni con le conclusioni dei vari Marino, Poggi, Trapasso e De Nardo. Il Cittanova risponde con qualche buona conclusione dalla distanza che impegna Caracciolo e spesso con palla lunga dal portiere alla ricerca del pivot per mettere in difficoltà la retroguardia amaranto. A passare in vantaggio sono gli ospiti con due reti nel giro di una breve frazione di tempo con una conclusione dalla distanza prima e con una punizione poi. Il Fortuna però non ci sta e a riaprire la gara ci pensa Posella che sfrutta al meglio il varco aperto da Fazio che si porta via il difensore e il 6 in maglia nera trova l’angolo giusto per l’1 a 2. Termina così il primo tempo. Nella ripresa gli spartani continuano nel loro possesso palla cercando di trovare il varco giusto per la rete del pari ma è il Cittanova ad approfittare degli errori dei locali portando il parziale sull’1 a 4, un pò pesante per i ragazzi di Panzino per quanto visto in campo. Accorcerà le distanza Poggi, al suo primo goal stagionale, e mister Panzino proverà il portiere di movimento che non sortirà gli effetti sperati. Importanti e continui gli interventi del portiere ospite, spesso impegnato, e che ha salvato più volte il risultato. Finisce con la vittoria del Cittanova al PalaGallo e un Fortuna che ha disputato comunque una gara positiva e che trarrà comunque esperienza e motivazioni per il resto del campionato. Buone prove dei vari Rocca, De Nardo e Trapasso ma nel complesso di tutti gli effettivi utilizzati che hanno dato anima e cuore. Prossimo turno spartani in trasferta contro le Pantere Nere per riprendere la corsa.

FUTSAL SELES-XENIUM 3-6
Marcatori: 3 Nava, Chirico, Corbini, Branca (X) 2 Cimieri, Panetta (S)
Arriva in trasferta la prima vittoria per la Xenium in questo campionato di C2, i ragazzi di Carrozza si impongono per 6-3 sulla Futsal Seles al termine di una partita maschia e piena di emozioni. Un successo meritato quello dei biancorossi, che riscattano così la battuta d’arresto arrivata sette giorni fa contro il Tre Colli. Pronti, via e i padroni di casa provano a prendere in mano il pallino del gioco, ma la Xenium si difende con ordine e riparte. Al primo affondo ecco il vantaggio, con Nava che sfrutta un assist di Branca e trova il varco giusto per lo 0-1. La Seles reagisce subito e trova il pari grazie ad una disattenzione difensiva, che rimette il risultato in equilibrio. Una situazione che dura però lo spazio di pochi minuti, il tempo che serve a Chirico per raddoppiare con uno splendido pallonetto. Prima della ripresa la Xenium allunga con Nava e capitan Branca, che fissano il punteggio sull’1-4 all’intervallo. Nella ripresa la Seles aumenta il ritmo e riesce a trovare due reti che riaprono la contesa, ma la Xenium resta in partita e chiude i conti con Nava (tris personale per lui) e Corbini, che decreta il 3-6 finale con un bellissimo tocco sotto che scavalca il portiere avversario. Tre punti importanti dunque per la Xenium, che adesso si prepara per la difficile sfida casalinga di sabato prossimo contro la temibile Nausicaa.

NATURAL FUTSAL-ROCCELLETTA 6-1
Marcatori: Startari, 3 C. Monterosso, 2 Sicari (N) Procopio (R)

NAUSICAA-PANTERE NERE 10-2
Marcatori: 3 Ranieri, 3 Voci, F. Parafati, R. Parafati, 2 Castanò (N) Primerano, Savio (PN)
Prosegue la marcia della Nausicaa che tra le mura amiche affronta le Pantere Nere. Per l’occasione, il quintetto scelto da Mr. Cento è formato da Mazzei, Politi, Voci, Parafati F. e Ranieri. I Ragazzi sin dal principio vogliono mettere in chiaro le cose trovando il doppio vantaggio, con la rete d’apertura siglata da Ranieri, che devia una conclusione velenosa di Politi, quanto basta per battere il portiere e poi con il 2-0 firmato Voci, il quale sugli sviluppi di una rimessa, dal limite dell’area fa partire un tiro diretto sotto l’incrocio. Le Pantere Nere non demordono e di lì a poco trovano il goal che accorcia le distanze: è 2 a 1. Al 18’, sulla gestione del pallone, Ranieri serve Procopio, che perde il possesso, con la sfera che carambola nuovamente sui piedi del Pivot, il quale si accentra e dal limite sentenzia il 3-1 Rossoblu. Dopo 1 minuto, pericolosa ripartenza ospite, ma Mazzei in uscita si fa trovare pronto e sventa il tentativo. Da qui in poi il primo tempo scivola liscio sino a chiusura, senza particolari emozioni.
Si riparte e dopo nemmeno 2’ è con un bel triangolo che la Nausicaa trova la 4^ rete: Ranieri smista sull’out destro per Parafati F., che serve il pallone al centro per Voci, per cui è semplice depositare in rete. Al 37’accorciano le Pantere Nere con una buona azione personale del n.8, che intercetta il pallone, si presenta davanti a Mazzei e porta la gara sul 4 a 2. Dopo soli 2’ i Ragazzi rimettono a posto i conti con Voci che restituisce il favore a Parafati F., il quale dal limite scocca un tiro preciso sotto l’incrocio per il 5-2 casalingo. Siamo al 42’ e Voci, oggi in versione assist man, in ripartenza lancia Ranieri che a tu per tu col portiere non sbaglia, il parziale dice 6-2 Nausicaa! Nemmeno 2’ dopo, da corner per i Ragazzi la palla arriva al bomber Castanó, che scarica un tiro violento che tocca la traversa e si insacca per il 7^ centro Rossoblu. Al 55’ Procopio recupera palla e si invola sulla fascia, servendo al centro Parafati R. che facilmente mette dentro portando le reti di casa ad 8. Prima del fischio finale c’è ancora spazio per altri 2 centri Nausicaa, con la doppietta di Castanó, su assist del solito Voci, che trova anche la 3^ gioia personale con una botta sotto la traversa che chiude le danze. Partita molto concreta e poco appariscente, che comunque restituisce un risultato tondo ed una fotografia nitida sulle ambizioni della Nausicaa: essere la prima forza del campionato di C2. Da segnalare la grande prestazione di Voci e Ranieri, oltre all’esordio del giovane Mungo, canterano Rossoblu. La società ci tiene a complimentarsi con le Pantere Nere in quanto hanno deciso di partecipare direttamente alla C2 lanciando un progetto incentrato sui giovani. Questo è un chiaro messaggio al mondo del futsal, con cui si evidenzia come il futuro di questo sport siano proprio i nostri giovani talenti da mettere in risalto.

TRE COLLI FUTSAL-ROCCELLA J.F. 3-2
Marcatori: 2 Pilato, Tallarigo (T) Palermo, Femia (R)

VIRTUS SBS-SOVERATO FUTSAL 1-13
Marcatori: Mannella (V) 3 Santaguida, 3 Amendola, G. D’Aquino, Zaffino, Donato, 2 Carvelli, 2 Rossomanno (S)
Partita a senso unico quella di quest’oggi al palazzetto dello sport di località Lacina. I biancorossi si sono imposti sui padroni di casa della Virtus SBS per 13 a 1. Questa vittoria la squadra l’ha voluta dedicare al Presidente Francesco Matacera, nel giorno del suo compleanno.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Capitan Andreoli: “Morrone, avanti tutta. Stimolante fare da chioccia a giovani così forti”

Alla Morrone era già arrivato lo scorso anno ma, visto lo stop praticamente dopo pochissim…