Home Calcio a 5 Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 3° giornata

Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 3° giornata

16 min. di lettura
0
0

Si è disputata la terza giornata di campionato nel girone B di serie C2. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

FUTSAL SELES-TRE COLLI FUTSAL 3-10
Marcatori: 3 Voci, Capellupo, 2 Tallarigo, Gallucci, Ranieri, Daniele, Cartolano (T)

PANTERE NERE CATANZARO-FUTSAL FORTUNA 0-3
Marcatori: Lembo, Fazio, Marino (FF)
Riscatto doveva essere e così è stato per il Futsal Fortuna di mister Gigi Panzino. Proprio lui aveva chiesto ai ragazzi durante la settimana di portare a casa l’intera posta in palio e riprende la marcia dopo la sconfitta col Cittanova, che aveva lasciato comunque segnali positivi sul piano della prestazione. In casa delle Pantere Nere di mister Matteo Brescia, squadra giovanissima e ben messa in campo con l’esperto Kevin Rocca, ma passano gli amaranto con un secco 0 a 3. Gara completamente in mano agli amaranto nel possesso palla e nelle conclusioni. Pantere Nere poco pericolose in fase offensive se non sul finire della gara a risultato già acquisito per il Fortuna. Nel primo tempo buon avvio degli ospiti che ci provano con le conclusioni dalla distanza di Trapasso e Iemma. Il goal che sblocca l’incontro nasce da una conclusione di Fazio respinta da Foglia su cui piomba l’accorrente Lembo che deposita per il goal del vantaggio. Continuano le trame degli amaranto ci provano con un asse da 90′ Marino e Fazio ma la conclusione del numero 9 in maglia nera è respinta dal portiere in angolo. Ancora Fazio di tacco per Trapasso e il capitano in maglia numero 8 la mette sul fondo. Ci provano anche le Pantere Nere con un diagonale sul finire di frazione ma la palla finisce di poco a lato. Da segnalare l’espulsione di Nisticò per il Fortuna. Finisce così il primo tempo. Nella ripresa il Fortuna entra in campo con l’intento di chiudere il match. Ci prova Fazio ma si vede il tiro respinto da Foglia ma il numero 7 non sbaglia poco dopo, sfruttando il rilancio di Pulerà e l’indecisione di testa di Rocca, con una conclusione di piatto volante. A chiuderla ci pensa Cristian Marino su tiro libero con una conclusione secca e precisa. Il numero 9, cinico come sempre, corre ad abbracciare mister Panzino e chiude la festa amaranto. Da segnalare nella ripresa un’altra espulsione nelle fila amaranto con Iemma che riceve il cartellino rosso dal Sig. Quattromani di Catanzaro per un fallo sul numero 7 in maglia bianca. Nel finale qualche conclusione pericolosa delle Pantere Nere ma Pulerà si fa trovare sempre pronto. Ottimo l’ingresso in campo del giovane under 2003 Vincenzo Caruso, autore di una buona prova e di un buon assist per una conclusione di Granato poco fortunata nel finale. Vittoria importante per il Futsal Fortuna che ospiterà lo Xenium nel prossimo turno di campionato.

POLISPORTIVA CITTANOVA-NATURAL FUTSAL 5-2
Marcatori: 5′ Monterosso (N), 6′ Foti (C) 9′, 31′ A. Mammola (C) 33′, 39′ M. Sorrenti (C) 53′ Zinghinì (N)
La squadra di mister Pirilli al secondo appuntamento casalingo cerca il riscatto! Parte subito forte con un tiro pericoloso di M. Sorrenti dalla distanza. Al 3’ tiro da fuori di An. Mammola alto di poco. Il Cittanova sembra controllare la partita ma minuto 5’ il Natural passa in vantaggio con un tiro dalla distanza di Monterosso. I ragazzi giallorossi non ci stanno e dopo un minuto M. Foti insacca con un sinistro a giro dopo una respinta del portiere avversario. Il Cittanova attacca e al 9’ trova il 2-1 con un gran tiro di An. Mammola. Al 13’ ci prova il Natural su calcio piazzato ma Cordì respinge. I ragazzi di mister Pirilli aumentano il ritmo e al 21’ M. Foti colpisce il palo su lancio di Cordì. Partita divertente con azioni da un parte all’altra; il Natural spesso ci prova dalla distanza con il quinto ma senza creare grossi problemi alla difesa. Si va negli spogliatoi con la squadra di casa in vantaggio. Nella ripresa i nostri ragazzi partono subito forte e An. Mammola fa doppietta su recupero palla sul quinto e insacca a porta vuota. Al 3’ M. Sorrenti insacca il 4-1 dopo in spaccata all’angolino su assist di An. Mammola. Continua il pressing della squadra di casa e al 6’ va in vantaggio di un uomo dopo l’espulsione di S. Rizzo. Il Cittanova non ne approfitta ma al 9’ anche M. Sorrenti va in doppia cifra e segna il 5-1 su assist di M. Foti. Il Natural attacca ma il Cittanova controlla il risultato con un Cordì in splendida forma. Al 23’ il Natural accorcia le distanze con G. Zinghinì. Da segnalare l’espulsione per protesta nel finale di An. Mammola. Finisce 5-2 e prima vittoria casalinga.

ROCCELLETTA-VIRTUS SBS 7-5
Marcatori: 3 Peta, Borelli, Mazzone, Condito, De Fazio (R) 2 Vilone, Mannella, 2 Coda (V)

SOVERATO FUTSAL-ROCCELLA JONICA FUTSAL 6-1
Marcatori: Amendola (S) Gerace (R) Zaffino (S) Donato (S) Zaffino (S) Donato (S)

XENIUM-NAUSICAA 2-5
Marcatori: Voci, Ranieri, Pestich, Politi, Ranieri (N) Modafferi, Gangemi (X)
Per la 3^ di Campionato sul sintetico della Xenium i 5 scelti da Mr. Cento sono Mazzei, Politi, Parafati F, Voci e Ranieri. Partenza grintosa Nausicaa fatta di possesso palla e costante proiezione offensiva, con diverse occasioni create, sfociate nello 0-1 siglato da Voci. Prova a mettere la testa avanti la Xenium, ma la fase difensiva è attenta e nell’unica occasione creata dalla squadra di casa, Mazzei dice di no. Continua il giropalla propositivo dei Ragazzi, che ci porta vicini al raddoppio in diverse occasioni, in particolare con Voci che colpisce il legno, ma non si riesce a trovare la finalizzazione decisiva, tanto che la I frazione si chiude 0-1. Ricomincia la gara con il solito copione, Nausicaa fa il gioco e Xenium che prova a ripartire; tempo di prendere bene le misure e i Ragazzi raddoppiano con Ranieri, bravo a capitalizzare un’azione corale. Rossoblu che alzano i giri del motore, trovando il terzo goal con Pestich, ma la Xenium accorcia presto le distanze portando il risultato sul 1-3. Dopo 45’ di buona intensità i ragazzi abbassano i ritmi e i padroni di casa approfittano del momento, trovando il goal del 2-3. La Nausicaa deve riorganizzare le idee e prova a ritrovare il filo del gioco quando in soccorso arriva Politi che piazza il 2-4 con un piattone chirurgico all’angolino che rivitalizza la squadra che riprende il piglio, tanto da trovare il goal del definitivo 2-5 con Ranieri. Una buona partita che consegna 3 punti che ci fanno viaggiare a punteggio pieno. Ora ci attende il ritorno di Coppa Italia, una gara cruciale, che si preannuncia sin da subito molto impegnativa. (Nausicaa)

Partita bella e avvincente quella disputata oggi ad Arghillà tra Xenium e Nausicaa, due squadre che non si sono affatto risparmiate nell’arco dei 60 minuti di gara. Occasioni da entrambi i lati e gol di pregevole fattura, conditi da un continuo fair play che ha impreziosito una sfida davvero coinvolgente. I tre punti se li prendono gli ospiti, ma i bianco-rossi di Carrozza escono a testa altissima al cospetto di una squadra costruita per il salto di categoria. Primo tempo che si apre con il Nausicaa proiettato in avanti alla ricerca del vantaggio e Xenium chiusa dietro ma pronta a ripartire, sfruttando gli errori degli avversari. Match bloccato sul pari fino all’acuto di Voci, che riesce a superare Arrigo per lo 0-1 che vivacizza il match. Entrambe le squadre si rendono pericolose, ma il primo tempo si conclude con il risicato vantaggio ospite. Nella ripresa la Xenium ha subito l’occasione per pareggiare con Branca, che sfiora il palo da ottima posizione. Più preciso Ranieri che trova lo 0-2 su ripartenza, prima del tris che arriva su una sfortunata deviazione che condanna Arrigo. I ragazzi di Carrozza non ci stanno e reagiscono da grande squadra, rientrando in gara con le reti di Modafferi (fresco sposo giovedì) e Gangemi che mettono i brividi al Nausicaa. La partita diventa ancora più avvincente, la Xenium prova a riagguantare il pari ma nel finale subisce l’uno-due di Politi e Ranieri che fissano il risultato finale sul 2-5. Un ko che non scoraggia i bianco-rossi, autori di una grande prestazione al cospetto di un’avversaria davvero forte e solida. Testa alla prossima gara in casa del Futsal Fortuna. (Xenium)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Le trattative di mercato di lunedì 6 dicembre

ISOLA CAPO RIZZUTO Si rinforza ancora il parco under: arriva Giampetruzzi. Andrea Giampetr…