Home Calcio a 5 Spareggi Interregionali: Segato ok, sconfitta la Sensation

Spareggi Interregionali: Segato ok, sconfitta la Sensation

8 min. di lettura
0
0

Calabria felice a metà dopo le prime gare della fase interregionale dei massimi campionati regionali, che assegna due posti ulteriori nel maschile e due nel femminile per i rispettivi campionati nazionali.
Le ragazze della Segato fanno bottino pieno contro un Altamura davvero ostico, sempre in partita e pericoloso fino ad un solo secondo dalla sirena; Sensation decimata a Putignano e gara senza storia per i ragazzi gioiosani.

SEGATO-SOCCER ALTAMURA 3-2
SEGATO: Cacciola, Mallamace, Spanò, Manti, Ardizzone, Loprevite, Macrì, Zito, Loiacono, Dominici, Romola, Lucà. Dir. Acc. Riganati
ALTAMURA: Nucci, Giordano, Lorusso, Pugliese, Ricco, Carone, Difonzo, Piccinno, Papangelo, Mastromarino, Tamborra, Zaccagnino. All. Campanelli
ARBITRI: Mandaradoni di Vibo V. – Cartisano di Reggio C. CRONO: Turiano di Reggio C.
MARCATRICI: pt 15’35” Romola (S) 11’27” Loiacono (S) 2’01” Lorusso (A) st 18’53” Piccinno (A) 9’12” Loiacono (S)
NOTE: Ammoniti: Lorusso (A) Manti (S)
Prima gara del triangolare della fase interregionale per la Segato, che supera la Soccer Altamura al Palazzetto dello sport di Polistena. Primo tempo che vede la squadra melicucchese partire forte e sbloccare dopo quattro minuti e mezzo con Romola. La Segato spinge e dopo quattro minuti raddoppia con il preciso tiro di punta dal limite della Loiacono. Le occasioni per triplicare ci sarebbero, ma l’imprecisione non consente di segnare ancora il gol della sicurezza. L’Altamura, dal canto suo, inizia a prendere confidenza e contromisure ed alza i giri del proprio motore, centrando anche in pieno u a traversa con la Piccinno. Da qui in poi sale in cattedra l’estremo difensore Cacciola, che è determinante nel tenere il parziale invariato. Nulla può, però, a due minuti dalla sirena, quando la Lorusso trova il varco per accorciare le distanze e mandare le squadre al riposo sul 2-1. La seconda frazione si apre con il pari fulmineo della squadra pugliese, con la Piccinno che corregge in rete da due passi dopo una respinta della Cacciola. Come era nelle previsioni, toni che si alzano e potenziali occasioni da rete da entrambe le parti, ma i due portieri non si fanno trovare impreparati. A 9’12” dalla fine, calcio di punizione di Romola che alza la palla, in area la Loiacono è lesta a colpire di tacco e, con una sorta di scorpione, a scavalcare il portiere e mettere la palla in rete per il nuovo vantaggio della Segato. L’altamura decide di andare fino alla fine senza nemmeno tentare la carta del portiere di movimento e la strategia non paga, la Segato non subisce più di tanto e porta a casa i primi tre punti fondamentali, con una super parata della Cacciola proprio ad un secondo dalla sirena.

SERIE C FEMMINILE – SPAREGGI INTERREGIONALI
1° giornata, 23 giugno: Segato-Soccer Altamura 3-2
2° giornata, 26 giugno: Soccer Altamura-Napoli United
3° giornata, 29 giugno: Napoli United-Segato
CLASSIFICA: Segato 3, Napoli United 0, Altamura 0

CASTELLANA-SENSATION 7-1
SENSATION: Battaglia, Galluzzo, G. Pellegrino, A. Alì, S. Alì, Simari, Martino, Totino, Loccisano, Nasso, M. Pellegrino. All. Piscioneri
ARBITRI: Ambrosini di Teramo – Iordache di Vasto CRONO: La Forgia di Molfetta
MARCATORI: pt 18’32” Lacatena (C) 15’18” Detomaso (C) 6’00” Salamida (C) 3’00” Detomaso (C) st 14’27” Aut. Detomaso (S) 14’02” Detomaso (C) 10’51”, 1’37” Salamida (C)
Una Sensation orfana di Frascà e Longo perde a Putignano contro i pugliesi del Castellana, rimanendo a zero punti dopo la prima giornata del triangolare. Gara in salita per i calabresi, che chiudono in svantaggio per 4-0 la prima frazione. L’autorete a metà ripresa su tiro di Martino non basta, i pugliesi vanno a segno altre tre volte e si prendono l’intera posta in palio. Sabato di riposo per i ragazzi di Piscioneri, che torneranno in campo per ospitare i peloritani della Meriense nella gara di mercoledì 30.

SERIE C1 – SPAREGGI INTERREGIONALI
1° giornata, 23 giugno: Castellana-Sensation 7-1
2° giornata, 26 giugno: Meriense-Castellana
3° giornata, 30 giugno: Sensation-Meriense
CLASSIFICA: Castellana 3, Meriense 0, Sensation 0

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Otto anni di Soriano per capitan Greco

Da dicembre 2013 ha sposato la causa rossoblu senza mai lasciarla, divenendo uno dei gioca…