Home Calcio Europei di Minifootball dal 30 ottobre al 6 novembre in Slovacchia

Europei di Minifootball dal 30 ottobre al 6 novembre in Slovacchia

5 min. di lettura
0
0

Dopo questa lunga e forzata pausa la Nazionale Italiana di Minifootball scalda i motori e si prepara all’evento più Importante del continente, gli Europei di Minifootball. EMF Euro si svolgerà in Slovacchia a Kosice, nella meravigliosa Steel Arena, struttura super moderna allestita appositamente per l’evento, con una capacità di 8347 posti a sedere.
Sarà l’evento di minifootball più atteso dell’anno non solo per tutta la Slovacchia ma per tutta l’Europa, dopo una pausa così lunga la voglia di tornare a giocare a sentire la gioia dei tifosi, i loro applausi le loro urla, gli abbracci con i compagni è davvero tanta e tutta l’organizzazione per questo evento sarà curata nei minimi particolari e non mancheranno le televisioni collegate da ogni angolo del continente che trasmetteranno live tutti gli incontri.
La Nazionale Italia è a lavoro per allestire una squadra ed uno staff di alto livello con l’obbiettivo di eguagliare i ragazzi dell’Under 21 arrivati 4° all’ultimo Europeo di categoria in Repubblica Ceca anche se non sarà facile essendo il team composto da atleti provenienti sia dal calcio a 11 che dal calcio a 5 che in quel periodo saranno in piena attività.

Si prospetta dunque un duro lavoro per il DG Letterio De Domenico il quale ha avuto carta bianca dal Presidente Gianluca Finazzi che dal canto suo si mostra molto tranquillo e sereno, “Letterio non ha mai deluso le aspettative della FIM e siamo sicuri che anche questa volta riuscirà ad allestire una squadra in grado di raggiungere gli obbiettivi prefissati dalla Federazione Italiana Minifootball”.
Il Dg ringrazia il Presidente per la fiducia che gli è stata riconfermata dopo il successo in Austria: “So benissimo che non sarà facile, ma come sempre farò del mio meglio; abbiamo già chiuso degli accordi con alcuni partner importanti, stiamo lavorando per completare lo staff che affiancherà mister Mario Lovo in questa splendida avventura ed entro luglio avremo la disponibilità di tutti i calciatori. L’obbiettivo è ambizioso, visto il calibro delle nazionali maggiori straniere, ma sono fiducioso perché dalle esperienze passate abbiamo imparato tanto e come hanno fatto gli azzurrini a Praga nel 2018 ora è il momento di fare il balzo in avanti anche con la Nazionale maggiore e far capire di che pasta siamo fatti Noi Italiani”.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Le bandiere esistono ancora, Torchia firma il 18° rinnovo col Sersale

Altra importissima conferma in casa Sersale. Francesco Torchia vestirà ancora una volta la…