Home Calcio a 5 Femminile, Serie C: Futura torna in testa, Segato aggancia Cataforio

Femminile, Serie C: Futura torna in testa, Segato aggancia Cataforio

7 min. di lettura
0
0

Si è disputata la quarta giornata del campionato di serie C femminile di calcio a 5 regionale. La Polisportiva Futura prosegue la sua marcia, vince il terzo incontro in altrettante uscite e torna davanti a tutti dopo la vittoria nel derby con il Cataforio. Padrone di casa avanti con Jessica Dascola, poi riequilibra le sorti Alessia Macheda. Nella ripresa reti della vittoria di Rossana Rovito e Clelia Stuppino. A Polistena, invece, la Segato Women piega con difficiltà un buon Sporting Catanzaro Lido, che offre buone prestazioni senza, però, raccogliere punti. Gara che si sblocca al quinto minuto con il sigillo di Francesca Romula, il raddoppio un minuto più tardi di Alessia Macrì. Nel secondo tempo accorcia le distanze la solita Scicchitano al quarto minuto, ma il parziale non cambierà più nonostante la carta del portiere di movimento giocata dal tecnico ospite Carbone nei minuti finali.

CLASSIFICA: POL. FUTURA 9 (3), CATAFORIO 7 (4), SEGATO 7 (3), SPORTING CATANZARO LIDO 0 (3), BOCA NUOVA MELITO 0 (2).
Tra parentesi le gare disputate

CATAFORIO-POL. FUTURA 1-3
Marcatrici: Dascola (C) Macheda (F), Rovito (F), Stuppino (F)
Terza vittoria su tre gare per le ragazze della Futura e testa della classifica. Oggi di fronte ad una concorrente diretta, tutte hanno fatto la partita perfetta. Sotto di un gol dopo pochi minuti non si sono scomposte continuando a gestire la gara nel modo migliore. Il primo gol di Alessia Macheda, dopo una bellissima azione corale rimette subito le cose a posto. Le ragazze, nonostante l’assenza per infortunio di capitan Gatto, continuano a creare palle gol ma il primo tempo si chiude sul risultato di parità. Nella ripresa, il sinistro magico di Rossana Rovito mette una punizione alle spalle del portiere di casa che invano cerca di deviare. Manca ancora la rete della pivot Clelia Stuppino che arriva dopo uno stop perfetto, spalle alla porta ed uno splendido movimento che consente lo smarcamento e un tiro fortissimo.di.destro che si Insacca all’incrocio dei pali tra il tripudio dei presenti. Finisce con il quinto di movimento del Cataforio e con la Futura che difende benissimo. Molto bene anche Roberta Cioffi che ha dato ordine alla manovra e Ilenia Amendolia portiere insuperabile.Brave infine anche le ragazze che hanno consentito le rotazioni per fare rifiatare a turno le compagne di squadra. Si continuerà a lavorare da martedì per continuare a fare bene in un campionato molto difficile. (A.S.)

SEGATO WOMEN-SPORTING CZ LIDO 2-1
MARCATRICI: pt 5′ Romula (SW) 6′ Macrì (SW) st 4′ Scicchitano (SCZ)
Ancora una sconfitta! Parte bene la Segato che dopo pochi minuti si porta sul doppio vantaggio. La squadra di Mister Carbone e Valerio Carchidi, non si scompone e sfiora la segnatura in un paio di occasioni. Nella ripresa scende in campo un altro Sporting e lo dimostra subito al 5′ minuto con l’eurogol di Scicchitano che con una finta mette fuorigioco difensore e portiere e di tacco insacca per il 2 a 1. La Segato non riesce a chiudere la gara e la squadra di mister Carbone con il portiere di movimento fa tremare le ragazze reggine, ma nulla di più. Finisce 2-1 per i nostri avversari. (A.S.)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Sambiase promosso in serie D, Sersale battuto di rigore

Il Sambiase espugna il “Ferrarizzi” di Sersale, vince il campionato di Eccellenza e torna …