Home Calcio a 5 Il Cus Cosenza rinuncia alla A2 femminile

Il Cus Cosenza rinuncia alla A2 femminile

3 min. di lettura
0
0

Ad un giorno dalla scadenza dei termini ci dispiace dover comunicare che non parteciperemo al prossimo campionato nazionale di serie A2. Dopo un’attenta e seria riflessione abbiamo ritentuto giusto fare un passo indietro, gli ultimi due anni ci hanno visto affrontare tanti sacrifici e la presenza della pandemia ha condizionato fortemente il nostro “serbatoio” generazionale.
La nostra forza é sempre stata la presenza sul territorio di ragazze che iscrivendosi all’università, volevano anche giocare a futsal, affollavano i nostri gruppi amatoriali, per poi finire in prima squadra, per questo di anno in anno,le partenze per lavoro e per studi non hanno mai influito sul nostro percorso. Le lezioni a distanza, invece, hanno bloccato tutto ed oggi ci ritroviamo a dover ricominciare.
Sarebbe stato facile fare “campagna acquisti” ma tutto ciò non rientra nella nostra politica. Ripartiremo a settembre con coloro che sono rimaste e ci auguriamo di riprendere presto la nostra crescita, e di rivedere molte più ragazze avvicinarsi alla nostra squadra. Nonostante tutto, ci facciamo una promessa, lotteremo sempre per riprenderci ciò che oggi dobbiamo a malincuore lasciare.

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Roccella, gli ultimi movimenti in entrata

E’ fatta per il tesseramento di Darboe Ebrima, dal Gambia, centrocampista ventiquatrenne l…