Home Calcio a 5 Il derby di A2 finisce in parità, Cosenza raggiunto sulla sirena dalla Futura

Il derby di A2 finisce in parità, Cosenza raggiunto sulla sirena dalla Futura

8 min. di lettura
0
0

Mastica amaro la Pirossigeno Cosenza per un successo svanito quando mancavano solo tre secondi alla sirena finale. Il colpo di tacco di Durante consente alla Futura di portare a casa un punto prezioso quando i lupi, per il gol realizzato da Bavaresco qualche secondo prima, già pregustavano la vittoria.
LA CRONACA DEL MATCH
Dopo soli trenta secondi dal via Poti impegna subito il portiere ospite Parisi con un tiro di sinistro. Ci prova Morgade dalla distanza per gli ospiti al minuto 8, non va. Poco più tardi splendida azione dei lupi conclusa con l’esterno al volo di Scervino sul quale si oppone con grande prontezza di riflessi l’estremo difensore gialloblù. Squadre ben disposte in campo, ci sono pochi spazi e il match non si sblocca. In una delle rare occasioni di questa prima frazione di gioco Marchio trova l’opposizione del bravo Parisi. Al quattordicesimo però ci pensa il solito Sanz a portare avanti i rossoblù con un gol di rapina. Pareggiano i conti gli ospiti a trenta secondi dall’intervallo con il tiro di Zamboni deviato in porta da Bavaresco, appostato quasi sulla linea di porta. Si va al riposo sul risultato di 1-1.
Prima occasione della ripresa al terzo minuto: il bolide di Messina sfiora la traversa. Al quinto Parisi è miracoloso, respinge prima la conclusione di Messina, poi il tap in ravvicinato di Poti. La Pirossigeno si proietta in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio. Al 12′ Gallitelli prende la mira e spara una fucilata che costringe Parisi al volo plastico per deviare in corner. Il duello si ripropone a cinque minuti dallo scadere. In questa occasione a venire in soccorso dell’estremo difensore gialloblù è il legno. Trascorrono solo pochi secondi e lo stesso Gallitelli fa tremare la traversa. Pirossigeno sfortunatissima. E’ un monologo dei lupi nel finale: Sanz spreca la chance del possibile 2-1 al 18′. Gol che arriva con Bavaresco ma la Futura non si rassegna e agguanta il definitivo pari a tre secondi dallo scadere con un’invenzione di Durante.
Le dichiarazioni del tecnico rossoblu Leo Tuoto al termine del match valevole per la quarta giornata di ritorno del campionato di Serie A2 tra Pirossigeno Cosenza e Polisportiva Futura, terminato in parità: “Non ho nulla da recriminare ai ragazzi. Il pareggio a tre secondi è frutto di una giocata sensazionale di Durante. E’ il futsal, in questo sport può cambiare tutto anche a pochi istanti dallo scadere, non mi meraviglia. La mia squadra ha fatto l’ennesima grande prova, contro un avversario che è venuto qui al Palasport Europa a difendersi a denti stretti. Abbiamo creato una miriade di palle gol, mentre a mia memoria non ricordo occasioni per la Futura. Del Ferraro è stato quasi del tutto inoperoso. Usciamo da questa gara con un pareggio, manteniamo la nostra imbattibilità. La dea bendata oggi ci ha voltato le spalle, speriamo ci restituisca presto il successo svanito oggi. Rispetto al ruolino di marcia del girone d’andata contiamo un punto in più in classifica. Adesso dobbiamo pensare solo alla partita di Coppa Italia in programma mercoledì. Recuperiamo forze fisiche e mentali e gettiamoci a capofitto nella preparazione di questo match”.

IL TABELLINO
COSENZA-POLISPORTIVA FUTURA 2-2 (pt 1-1)
COSENZA: Lambrè (P), Del Ferraro (P), Gatto, Messina, Poti, Marchio, Petragallo, Sanz, Monterosso, Bavaresco, Scervino, Gallitelli. All. Tuoto
FUTURA: Imbalzano (P), Parisi (P), Squillaci A., Pannuti, Mallamaci, Durante, Caliciuri, Cividini, Zamboni, Morgade, Squillaci G., Falcone. All. Fiorenza
ARBITRI: Giovanni Loprete di Catanzaro, Davide Salvatore Fonti di Caltanissetta. CRONO: Maurizio Barcio di Cosenza
MARCATORI: 14’14” pt Sanz (C), 19’31” pt aut. Bavaresco (F), 19’05” st Bavaresco (C), 19’57” st Durante (F).
NOTE: Gara disputata alle ore 19:30 al Palasport Europa di Rende di fronte a circa 300 spettatori; Ammoniti: 10’38” st Morgade (F)

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Poker di un Mangone che sale sempre più su

Vinciamo una partita importante per il nostro percorso, portando a casa l’11° risult…