Home Calcio a 5 Lamezia Soccer in fuga, primo squillo della Soccer Montalto

Lamezia Soccer in fuga, primo squillo della Soccer Montalto

12 min. di lettura
0
0

Giocate le gare dell’ottava giornata nel girone G e della settima nel girone H del campionato nazionale di serie B. Rinviata per allerta meteo Casali del Manco-Mascalucia.

Girone G
MIRTO-DREAM TEAM PALO DEL COLLE 4-7
Marcatori: 2 De Luca, 2 Bitonto (M)
Continua l’annata stortissima per la nostra squadra. Ancora una volta gli episodi ci condannano dopo una prestazione gagliarda che, però, porta alla terza sconfitta casalinga stagionale. Ora è il momento di reagire, perché le partite sono ancora tante.

Girone H
CITTA’ DI PALERMO-LAMEZIA SOCCER 2-3
Città di Palermo: Immesi, Dorio, Montevago, Rizzo, Di Maria, Lo Nigro, Torcivia, Restivo, Giannusa, Sposito, Accetta, Aragona. Allenatore: Marco Cappello
Ecosistem Lameziasoccer: Pardal, Regner, Montesanti, Mantuano, De Masi, Fanile, Deodato, Caffarelli, Gagliardi, Patamia, Barbosa, De Sensi. Allenatore: Bebo Carrozza
Arbitri: Andrea Pulimeno di Roma 1 e Giuseppe Lamorgese di Roma 2
Cronometrista: Davide Salvatore Fonti
Reti: pt  03’02” Montevago (P) 08’32” Patamia (LS) 18’18” Barbosa (LS) 18’43” Torcivia (P) st 04’58” Patamia (LS)
Grande exploit al PalaOreto di Palermo dell’Ecosistem Lameziasoccer che vince in rimonta e si isola in testa alla classifica. Partita degna della posizione in classifica delle due formazioni che condividevano la leadership di un torneo che comincia ora a prendere i connotati di colore orange. “Contentissimo per questa vittoria sul campo del Palermo, ci tenevo moltissimo e devo dire che i ragazzi hanno risposto in pieno alle richieste della società. Partita molto combattuta con almeno altre tre occasioni nitide che non siamo riusciti a concretizzare ma, comunque, il risultato finale ci sta tutto e meritatamente”. Parole a fine gara del presidente Francesco Manfredi che fotografa la gara in campo e così sugli spalti: “Finalmente, nota positiva, si è giocato davanti ad un grande pubblico perchè era stato riaperto il Palasport e devo fare un plauso ai tifosi che hanno incitato entrambe le squadre in modo eccezionale. Dimostrazione della correttezza che c’è stata in campo da entrambe le parti. Speriamo di vedere la stessa cosa al più presto al Palasparti”.
I padroni di casa si schierano con Immesi in porta, Dorio, Montevago, Rizzo e Di Maria di movimento a cui risponde l’Ecosistem con Pardal tra i pali, Barbosa, Mantuano, Patamia e capitan Deodato di movimento. A dirigere la gara la coppia romana Pulimeno-Lamorgese. Gara subito ricca di contenuti tecnici ed agonistici, con i padroni di casa che cercano subito di forzare la mano sostenuti dal pubblico ritornato al Palaoreto con tanto di scenografia ed incitamento. Dopo 3’02” i rosanero sfondano complice una uscita errata della formazione lametina. Montevago è bravo ad anticipare un avversario, scambiare con Rizzo e chiudere la triangolazione a porta vuota. Doccia fredda che potrebbe essere letale per chiunque ma non per gli orange che piano piano cominciano a prendere “confidenza” con la gara. Il match diventa piacevole e ben giocato dalle prime due della classe. Superata la metà del tempo arriva il pareggio lametino. Lungo lanci dalle retrovie di De Masi che pesca Patamia lesto ad evitare un difensore e girare per l’accorrente Gagliardi, la conclusione di quest’ultimo viene ribattuta da Immesi in uscita, palla che si impenna e Patagol è più lesto di tutti ad insaccare di testa.Le azioni si susseguono ed il finale di tempo diventa da racconto di Hitchcock. A 01’42” al termine Ecosistem che mette la testa vanti; Barbosa pesca in avanti De Masi che con un gioco di gambe evita un avversario ed è davanti al portiere, al momento del tiro viene trattenuto dalla maglia e va giù con il suo tiro che finisce alle stelle. Calcio di punizione dal limite che batte Deodato con palla che sbatte sulla barriera, riprende Barbosa da posizione centrale e palla nel sacco. Non c’è tanto tempo per gioire che i padroni di casa pareggiano con Torcivia bravo a chiudere un triangolo con Restivo e batte Pardal. Nella ripresa lo spartito è sempre uguale e non ci si annoia. La rete che riporta avanti la squadra orange è ancora di Patagol. Caffarelli pressa l’ultimo avversario che è costretto a toccare una palla in avanti recuperata a centrocampo da De Masi che apre subito a sinistra per lo stesso Caffarelli che quasi dalla linea di fondo mette a centro area per l’accorrente Patamia che al volo non perdona. Manca ancora tantissimo alla fine e l’Ecosistem deve stringere i denti perché il Palermo non ci sta a perdere. Quando mancano otto minuti al termine l’allenatore siciliano chiama il time-out e prepara la carta del quinto uomo. Ecosistem attenta che corre qualche rischio ma controlla bene la situazione anzi, ha più di un’opportunità di arrotondare e quindi il finale è al cardiopalma con possibilità di pareggio per il Palermo e di chiudere la gara per gli orange ma nulla cambia e la formazione del presidente Francesco Manfredi può alzare le braccia al cielo e guardare tutti dall’altro.

SIAC MESSINA-SOCCER MONTALTO 0-5
Marcatori: Ferrari, 2 Giudice, Victor, Bracci (SM)

Le dichiarazioni di mister De Giovanni: “Tre punti che fanno bene al morale ed alla classifica. Usciamo da un periodo no, dettato da infortuni e da una condizione non delle migliori! Abbiamo la fortuna di essere in una società che ci ha sostenuto e ci sostiene perennemente in tutto e per tutto. Con i ragazzi si è creata la giusta chimica, fiducia reciproca e rispetto, e stiamo lavorando bene con sacrificio e dedizione. Sono sicuro che solo così possiamo raggiungere il nostro obiettivo, quindi, da lunedì testa bassa e si suda sempre di più, questa è l’unica vera chiave di lettura di tutto. Un grande complimenti va a tutti i ragazzi per la prestazione di oggi e questa vittoria la dedichiamo ad una colonna portante della squadra, Marco Metallo, con l’auspicio di una pronta guarigione”.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Provvedimenti del Giudice Sportivo Territoriale

Pubblicati i provvedimenti del Giudice Sportivo riguardanti le gare relative al calcio ed …