Home Calcio Eccellenza Le ultime di calciomercato, giorno 2

Le ultime di calciomercato, giorno 2

20 min. di lettura
0
0

Riassumiamo brevemente le ultime trattative e le firme andate in porto nella giornata odierna.

RENDE
I primi colpi di mercato a Casa Rende sono tre graditi ritorni: vestiranno di nuovo la casacca biancorossa i centrocampisti Momo Alassani e Salvatore Carnevale e il difensore Vincenzo Signorelli.
Momo Alassani, classe ‘88 (nella prima parte di stagione al Lanciano calcio), ha contribuito due anni fa alla salvezza del Rende in serie D. Salvatore Carnevale, 2003, rientra dal prestito che lo aveva portato ad inizio stagione all’ U.S. Paolana. Vincenzo Signorelli, 2005, ritorna al Lorenzon dopo l’esperienza di inizio stagione al Trestina in serie D.

SERSALE
Per risalire la china la società ha deciso di rafforzare il centrocampo con un elemento di alto spessore per la categoria, dopo la breve parentesi alla Promosport torna nella tana dei lupi Francesco Comito.
Altro rinforzo messo a disposizione di Mister Gabriele. Lucas Szafran, centrocampista argentino già in Italia dal 2017 con esperienze in Serie D a Breno e a Borgosesia, proviene dalla Tharros, squadra di eccellenza sarda.
L’Asd Sersale comunica le seguenti cessioni: Antonio Messina e Flavio Verso alla FC Lamezia Terme (rientro dal prestito); Giuseppe Cristaudo e Antonio De Fazio alla Vigor Lamezia; Matteo Tutino alla Cittanovese.

STILOMONASTERACE
Mateo Abalos, giovane difensore, piede sinistro, classe 2003, vestirà la maglia dello StiloMonasterace.
Proveniente dal Club Atletico Ituzaingo. Argentino di origini, alla prima esperienza in Italia, ha deciso di sposare il progetto StiloMonasterace, facendo il suo esordio già domenica scorsa.

COTRONEICACCURI
L’ASD CotroneiCaccuri è lieta di annunciare tre nuovi rinforzi messi a disposizione di mister Andrea Parentela: Alex Miletta, difensore classe 2003, Matteo Tricomi portiere classe 2005 e Gennaro Mirabelli, esterno classe 2000. Linea verde dunque per un progetto che guarda al presente, ma soprattutto al futuro.

ARCHI
Primo rinforzo per i Tigrotti dell’Archi Calcio Nella giornata di ieri è sbarcato nella città dello stretto il fortissimo centrocampista Di Pentima Tiberio per rinforzare i ranghi della società guidata dal patron Tripodi. Il ragazzo anche se molto giovane è un veterano della categoria promozione; Nel suo passato settori giovanili importanti I primi passi calcistici Di Pentima li muove nel Pescara calcio fino alla categoria allievi per poi proseguire la sua giovane carriera nelle file del Francavilla calcio 1927 indossando la fascia da capitano della juniores nazionale e laureandosi campione d’Italia. Qualche presenza in eccellenza per poi trovare la sua dimensione in promozione tra: Meda (Lombardia), Silvi (Abruzzo), San Giovanni Teatino (Abruzzo), Casoli (Abruzzo).

CINQUEFRONDESE
L’Usd Cinquefrondese comunica le operazioni in uscita dei calciatori Matteo Carbone e Tarik Moumen, a cui augura le migliori soddisfazioni per il futuro.
In entrata si rinforza il parco under a disposizione di mister Logozzo con l’arrivo del centrocampista Bruno Ollio e del difensore Vincenzo Cataldo provenienti entrambi dal Gioiosa Jonica che ringraziamo per la disponibilità.

BISIGNANO
FCD bisignano comunica di aver ceduto le prestazioni sportive del centrocampista Nicola Cuzzocrea.
Al calciatore vanno i nostri più sentiti ringraziamenti per la dedizione, la costanza e la professionalità dimostrata fin dall’inizio, augurando migliori soddisfazioni per il prosieguo di campionato e per il futuro.

KRATOS BISIGNANO
L’A.S.D. KRATOS BATTE UN ALTRO COLPO!!! Continua il mercato della società bisignanese. Approda alla corte di mister Germano il giovane calciatore bisignanese LUCANTONIO STRAFACE, classe 2002, proveniente dalla società BERGAMINI (alla quale vanno i nostri ringraziamenti), che può ricoprire il ruolo di esterno o terzino. Oggi Straface si è già unito alla squadra a conferma dell’intenzione della società di proiettarsi in un campionato di vertice.

TREBISACCE
Giovanni DE PAOLA torna a casa e rientra dal prestito dalla Juvenilia Roseto. Il centrocampista mancino classe 2003 con il vizio del goal rientra dopo solo 4 mesi dal prestito alla Juvenilia Roseto, squadra che milita nel campionato di Promozione con cui ha disputato le prime 12 giornate di campionato e messo a segno ben 7 reti. Il calciatore così giovane ma già con tanta esperienza , sia in Promozione che in Eccellenza dove ha esordito nel 2019 a 16 anni con goal proprio grazie a Mister Malucchi che ritrova dopo ben 3 anni. Un rinforzo importante per la squadra giallorossa, un under che di under ha ben poco. La sua voglia di tornare a vestire la maglia della squadra della sua città è stata tanta ed è stato accontentato senza pensarci poi cosi tanto , d’altronde già in passato lo stesso giocatore aveva sempre rifiutato l’interesse di squadre di categorie superiori anche all’eccellenza pur di rimanere nel club che lo aveva lanciato nel mondo dilettantistico. La società ringrazia il calciatore per l’attaccamento ai colori giallorossi e nello stesso tempo ringrazia la società Juvenilia Roseto per la disponibilità, perché privarsi di un under così forte non era per niente facile ma è andata incontro alla volontà del calciatore di tornare a casa e del Trebisacce di farlo rientrare dal prestito.
L’Asd Trebisacce Calcio si aggiudica a titolo definitivo le prestazioni sportive di Damiano Quintieri classe 90 che va a rinforzare ulteriormente il reparto offensivo della squadra di mister Malucchi. Quintieri nato a Cosenza ma originario di Terranova da Sibari è un classe 90 che può ricoprire diversi ruoli nel reparto offensivo ma anche come centrocampista esterno ruolo che ha ricoperto per molto tempo nella sua carriera. Ha giocato per 4 stagioni nelle giovanili dell’Inter per poi essere girato in prestito alla Pro Sesto prima e successivamente al Montichiari e al Pisa con cui ha esordito nel campionato di serie B . Dopo Pisa passa a titolo definitivo dall’Inter al Montichiari e contribuisce alla vittoria del campionato di serie D cosi da approdare nel campionato di Lega Pro. Ha vestito successivamente la maglia dell’As Valle Grecanica nel campionato di serie D per poi trasferirsi in Estonia precisamente nella capitale a Tallin firmando con il Kalju Nômme squadra di serie A con cui vince una supercoppa e un campionato con 30 presenze e 8 reti al primo anno e al secondo anno con 33 presenze e 9 reti in campionato e 7 presenze e 7 reti in coppa di lega giocando da trequartista e venendo anche premiato come miglior centrocampista del campionato. In totale sono 5 le stagioni nel massimo campionato estone in cui esordisce anche nelle coppe europee, prima nei preliminari di Europa League e poi in quelli di Champions League dove 4 sono le presenze e 3 le reti messe a segno contro i finlandesi dell’ HJk Helsinki e contro i cechi del Viktoria Plzen. In 5 anni sono 12 le presenze in Europa League, 4 quelle in Champions League con 3 reti e 14 quelle in coppa d’Estonia con 12 reti. Dopo 5 anni trascorsi all’estero decide di tornare in Italia e firma in serie D con l’Argentina Arma di Taggia prima di lasciare il calcio nell’estate del 2018 per dedicarsi al lavoro restando a Milano ma lo scorso anno tornato in Calabria nel periodo covid decide di ritornare in campo e firma con l’Asd Spezzano Albanese squadra che ringraziamo per aver reso possibile il trasferimento del calciatore.

MESORACA
Mesoraca calcio comunica di aver raggiunto l’ accordo per il diritto alle prestazioni sportive di Antonio Tricoli, under classe 2002 . Antonio Tricoli è un jolly offensivo classe 2002. Giocatore di prospettiva con il calcio nelle vene. Cresciuto nel settore giovanile del Crotone per poi passare al Cotronei ed infine nel Real Fondo Gesù.

CHIARAVALLE
In data odierna il giovane ds Vincenzo Bellini porta a termine un importante operazione di mercato, assicurandosi le prestazioni sportive del forte difensore centrale Carchedi Alessio, trasferitosi a titolo definitivo dal Real Montalto squadra di promozione calabrese. A breve comunicheremo altre operazioni di mercato per arricchire la rosa già competitiva del mister Bruno Bellini.

BAGNARESE
L’ACD Bagnarese comunica, nel primo giorno utile di calciomercato di essersi assicurata le prestazioni di 3 calciatori di ottime qualità. Silva De Almeida Douglas, direttamente d’oltremare, talento tutto fantasia a tinte verde-oro con licenza di incantare il comunale. Si ringrazia per la trattativa il manager Alessandro De Rose. Tarik Moumen attaccante di movimento imprevedibile e letale, che non vede l’ora di buttare giù qualche “porta”. Il D.S. Tonino Denaro presenta i due nuovi acquisti che insieme al ritorno del portiere Barresi Giuseppe, rientrato dal prestito all’Archi rafforzeranno ancor di più un organico già abbastanza competitivo.

REAL METROPOLITANA
La Real Metropolitana comunica il trasferimento di Salvatore Modafferi alla Polisportiva Bovese. A Salvatore vanno i ringraziamenti del club per l’impegno profuso nel corso della stagione ed i migliori auguri per il prosieguo della sua carriera.

REAL PARGHELIA
Primo rinforzo col mercato di riparazione è Francesco Bagnato. Classe ’96, Francesco è un portiere di sicuro affidamento cresciuto nella Junior Tropea e ha giocato nelle giovanili di Capo Vaticano e Drapia, squadra del proprio paese con la quale ha poi esordito in terza categoria. Dopo alcuni anni di inattività in cui lascia l’attività agonistica per motivi di studio ritorna a giocare nel Drapia in terza categoria disputando un ottimo campionato dove ha sfiorato la promozione in seconda. Nonostante fosse ancora tesserato a Drapia ha svolto la preparazione col Real Parghelia e ha continuato ad allenarsi fino all’apertura del mercato. Ottenuto il prestito ora è a tutti gli effetti un elemento a disposizione di Mister Barbieri che con Bombai e Ceravolo completa un pacchetto di portieri di ottimo livello.
Il Real Parghelia ufficializza un grande colpo. Un giocatore di livello e di grandissima esperienza, Domenico Naso. Nasce come centrocampista, ma nella sua lunga carriera ha giocato principalmente da centrale di difesa, ruolo a lui più congeniale. Ha vestito le maglie di Drapia, dove era il capitano, San Costantino, Mileto e Spilinga tra seconda e prima categoria. Un giocatore polivalente di qualità e quantità voluto fortemente dalla società e soprattutto da Mister Barbieri col quale ha centrato con lo Spilinga la promozione in prima categoria nella stagione 2014/15. Dopo anni in cui è stato a un passo dal vestire la maglia neroverde, finalmente è un giocatore del Parghelia.

RIZZICONI
Non ci fermiamo. Puntiamo a risalire in classifica e ovviamente puntiamo al salto di categoria. Senza paura di quella che è la classifica di ora. Ci muoviamo sul mercato invernale piazzando diversi innesti. Domenico Auddino, attaccante, che arriva dal Melicucco. Roberto Monaco che arriva dalla Saint Michel.
Rosario Greco dal Real Cittanova. Giuseppe Pillari dal Santa Cristina. Augusto Tomas Ricci, argentino, dalla Saint Michel. Attendiamo nelle prossime settimane anche il rientro di Rocco Rotolo tra i pali dopo l’infortunio. I giocatori sono subito a disposizione di mister Franco Barresi che li potrà schierare già dal prossimo impegno in campionato, dopo due settimane di sosta, sabato nella trasferta di Varapodio.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Eccellenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

Risultati e marcatori dei recuperi

Si sono disputati alcuni recuperi, di seguito risultati e marcatori di tutti gli incontri …