Home Calcio a 5 Serie C1: risultati, marcatori e commenti del primo turno play off

Serie C1: risultati, marcatori e commenti del primo turno play off

12 min. di lettura
0
0

Si è disputato il primo turno play off valevole per i quarti di finale del nuovo massimo campionato regionale di serie C1. Nell’anticipo della città di Reggio delle 14.30 la Reggio FC, a cui bastava anche il pari, vince in pieno recupero con la Gallinese, la elimina e si qualifica al turno successivo. A Gioiosa Jonica, la Sensation pareggia e passa il turno ai danni del Roccelletta. Gara spettacolare e ricca di emozioni, con gli ospiti due volte avanti e raggiunti dai padroni di casa che ribaltano il parziale, per poi subire gol allo scadere. Secondo tempo ad alti ritmi, padroni di casa nuovamente avanti a metà frazione, il definitivo pari nel primo minuto di recupero. Pari anche a Montalto, dove la Maestrelli dimostra che la sua classifica era non veritiera e, dopo l’1-0 del primo tempo a firma Metallo, nel secondo gli ospiti vendono cara la pelle chiudendo sul 2-2 ed uscendo a testa alta. Il posticipo domenicale consegna la sorpresa dei quarti di finale, con il Polistena sconfitto in casa dal Città di Fiore. I rossoverdi, orfani degli squalificati Galluzzo e Giovinazzo, soffrono i silani partiti dal 1′ minuto con il portiere di movimento e andati sullo 0-3, poi sull’1-4 (2-4 pt). Ripresa in cui la squadra di Spanò spinge e pareggia, poi gli ospiti passano nuovamente e allungano definitivamente con la terza rete del portiere Mosca, eroe di giornata.

Soccer Montalto-Maestrelli C5 2-2
Soccer Montalto: Lambrè, Bisignano, Giudice, Lopetrone, Ferrari, Prete, Scervino, Metallo, Sagula, Chiari, Bruno, Ferraro. All. Basile
Maestrelli: Mancuso, Palumbo, Ant. Suraci, And. Suraci, Lorenti, Praticò, Errigo, Laganà, Orsolini, Spanò, Casile, Ripepi, Al. Iracà
Marcatori: pt Metallo (SM) st Lorenti (MA) Orsolini (MA) Metallo (SM)

Sensation C5-Roccelletta 4-4
Sensation: Sainato, G. Pellegrino, Totino, Frascà, Martino, Nasso, Loccisano, Longo, Simari, An. Alì, S. Alì, M. Pellegrino. All. Piscioneri
Roccelletta: Mazzei, Pestich, Marino, Paparazzo, De Nardo, Tarzia, Ombrella, Pilò, La Cava, Nicoletta, Ranieri, Critelli. All. Lombardo
Marcatori: 7′ Pestich (R) 10′ Totino (S) 11′ Aut. (R) 15′ Simari (S) 21′ Martino (S) 31′ pt Tarzia (R) 42′ Martino (S) 61′ Ombrella (R)

Polistena C5 -Città di Fiore 4-6
Polistena: Condello, G. Spanò, Insana, Migliorini, Sorace, Borgese, Cosoleto, A. Spanò, Politanò, Napoli, Condina, Guido. All. M. Spanò
Città di Fiore: Mosca, Gallo, Leto, Mannella, Marano, Simari, Talerico, Barillari, Piccolo, Scigliano. All. Federico
Marcatori: 5′, 9′ Mosca (CF) 18′ Mannella (CF) 19′ Sorace (P) 28′ Simari (CF) 31′ pt Cosoleto (P) 33′ Politanò (P) 35′ Napoli (P) 55′ Barillari (CF) 56′ Mosca (CF)

Reggio FC-Gallinese DL 1-0
Reggio FC: Calabrò, An. Chiaia, Laganà, Gustavinho, Dascola, Gattuso, Presini, Santoro, Agostino, Al. Chiaia, Manna. All. Tamiro
Gallinese: Tiziano, Montesanti, Vazzana, Gatto, Plutino, D’Agostino, Paviglianiti, Ferraro, Prestopino, Cutrupi, Iaria, Laganà. All. Pellegrino
Marcatore: 62′ Laganà (R)

Che sarebbe stato un bellissimo pomeriggio sportivo al PalaBoccioni lo si sapeva già, ma Reggio FC e Gallinese sono andati anche ben oltre le aspettative, nel quarto di finale play-off della Serie C1 calabrese. A vincere sono stati i padroni di casa, grazie al sigillo di Cris Laganà che vale l’accesso alla semifinale. Una partita combattutissima, con la Gallinese che, dal canto suo, esce a testa altissima avendo dato tutto fino all’ultimo secondo.
PRIMO TEMPO – La prima parte di gara vede le difese protagoniste. Entrambe le compagini non si scompongono, anche per la posta in palio. La migliore occasione da rete è di marca locale, con il palo colpito da Gustavinho a Tiziano battuto.
SECONDO TEMPO – Nella ripresa parte meglio la squadra di mister Pellegrino, con un vero e proprio assedio che però sbatte contro l’attenta retroguardia di casa. Reggio FC che reagisce e impegna in un apio di occasioni Tiziano, decisivo.
Si entra nel gran finale e sono tre i minuti di recupero. Gallinese con il portiere di movimento (lo 0-0 avrebbe comunque qualificato la squadra di Tamiro). Nel primo è Gattuso che salva tutto, risolvendo il flipper che si era creato in area locale; al secondo invece arriva il gol decisivo. Vazzana calcia per gli ospiti ma trova la respinta della difesa della Reggio FC, il pallone si alza e Laganà al volo disegna l’arcobaleno che manda in visibilio la panchina di casa. Nella semifinale, sabato prossimo, sarà re-match a pochi giorni di distanza dall’ultima giornata di regular-season sul campo della capolista Soccer Montalto, che ha pareggiato 2-2 contro la Maestrelli. Ovviamente la dedica è tutta per Natale Caminiti. (A.S.)

Finisce al Pala Boccioni, per mano del Reggio FC, il cammino della Gallinese in questo campionato di serie C1, fatale un gol nei minuti di recupero ed in situazione di power play per i ragazzi di mister Pellegrino. Complimenti dunque alla compagine del presidente Girella ed un grosso in bocca al lupo per il proseguo dei play-off. Il risultato negativo tuttavia non offusca minimamente quanto fatto da staff tecnico e giocatori in questo campionato, anzi la partita di oggi se possibile ne certifica la qualità del lavoro svolto. Seppur con importanti assenze, la Gallinese ha tenuto il campo benissimo al cospetto di una della candidate alla promozione, creando parecchie occasioni e cedendo solo nel finale, quando, risultando avverso anche il risultato di parità ai fini della qualificazione, è stata costretta a rischiare il tutto per tutto inserendo il portiere di movimento e tuttavia sfiorando il gol in un paio di occasioni proprio con questa situazione di gioco.
Essere capaci di trovare note positive anche in una sconfitta equivale spesso ad una vittoria ancora più grande, ma come già detto nelle settimane scorse sono fin troppe le note positive che hanno accompagnato la Gallinese in questa stagione, così tante da poterci permettere di “goderci” questa sconfitta come un dono. Il presente è già passato, il futuro è nostro ed inizia oggi, non ci interessa prevederlo ma consentire che accada. (A.S.)

ACCOPPIAMENTI SEMIFINALI PLAY OFF (5 giugno)
Soccer Montalto (gara 1) – Reggio FC (gara 4)
Sensation (gara 2) – Città di Fiore (gara 3)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Le bandiere esistono ancora, Torchia firma il 18° rinnovo col Sersale

Altra importissima conferma in casa Sersale. Francesco Torchia vestirà ancora una volta la…