Home Calcio a 5 Un gol per tempo, Città di Cosenza corsaro in Puglia

Un gol per tempo, Città di Cosenza corsaro in Puglia

7 min. di lettura
0
0

Con un gol per tempo la Pirossigeno Cosenza sbriga la pratica Bulldog Capurso e si regala un Natale sereno. La squadra di mister Tuoto, ancora imbattuta lontano dal Palasport Europa, porta a casa i tre punti grazie a Sanz e alla rete realizzata da Poti nelle battute finali del match.
LA CRONACA DEL MATCH
Un’occasione per parte nei primi minuti di gioco. Prima Pavone calcia a lato, poco dopo Poti impegna Lisco. Al settimo Gallitelli scaglia una bordata diretta sotto l’incrocio, il portiere di casa si supera e devia in corner. Petragallo ha una buona chance al quattordicesimo ma non trova la porta. Risponde il Capurso nell’azione successiva con la puntata di Perri che termina sul fondo. Molto sfortunati i lupi quando Bavaresco colpisce la traversa da distanza ravvicinata. Il gol dei rossoblù però arriva ed è realizzato da Sanz, assistito alla perfezione da Poti. A pochi minuti dall’intervallo è ancora l’argentino, al termine di un’azione corale da applausi, a sfiorare il raddoppio.
Riprende il match e Del Ferraro è chiamato all’intervento in tuffo sul destro di Perri. Lisco miracoloso per ben due volte su Poti e Sanz. Minuto 6: contropiede dei lupi condotto da Poti che appoggia su Bavaresco, destro del brasiliano fuori di pochissimo. A metà ripresa Monterosso può piazzarla nell’angolino basso e prova a farlo ma l’estremo difensore biancorosso allunga il piedone e sventa la minaccia. Qualche istante dopo il 10 rossoblù viene ammonito per la seconda volta ed è costretto a lasciare il campo. Sulla punizione che ne consegue calciata da Perri, strepitosa parata di Del Ferraro che vola a togliere la palla dal sette. Inutile il forcing finale dei padroni di casa, smorzato definitivamente dal decimo centro stagionale di Poti, che ruba palla all’avversario e deposita in rete. Non succede più nulla fino alla sirena finale che sancisce l’ennesima vittoria della Pirossigeno!
Le dichiarazioni del tecnico rossoblù Leo Tuoto al termine del match valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie A2 tra Bulldog Capurso e Pirossigeno Cosenza, terminato con la vittoria dei rossoblù: “Tre punti importanti. Oggi ce li godiamo come un bel regalo di Natale che abbiamo fatto a noi stessi, al club e ai tifosi. Continueremo a lottare in ogni singola partita. La caratteristica che apprezzo maggiormente dei miei ragazzi è l’umiltà con cui affrontano le gare e il rispetto che mostrano nei confronti dell’avversario di turno. Chiudiamo l’anno solare 2022 con due sole sconfitte in campionato, di cui una in casa e una in trasferta. A dimostrazione di una continuità di rendimento che ci contraddistingue sempre. La mia squadra inoltre mostra carattere e gioca fuori casa con la stessa grinta. Rispettiamo tutti ma giochiamo senza paura”.

IL TABELLINO
BULLDOG CAPURSO – PIROSSIGENO COSENZA 0-2 (pt 0-1)
CAPURSO: Lisco (P), Leggiero, Primavera, Rotondo, Pavone, Campagna, Crisantiello, Mazzei, Perri, Lorenzo, Di Ciaula (P), Dammacco. All. Chiaffarato.
COSENZA: Marano G. (P), Messina, Poti, Frassetti, Petragallo, Sanz, Monterosso, Bavaresco, Scervino, Gallitelli, Lambrè (P), Del Ferraro (P). All. Tuoto.
ARBITRI: Daniele Filannino di Jesi e Nicola Sorriso di Frattamaggiore. CRONO: Jacopo Giannelli di Bari.
MARCATORI: 15’39” pt Sanz, 19’35” st Poti.
NOTE: Gara disputata alle ore 19:00 al Pala Livatino di Capurso di fronte ad un centinaio di spettatori circa. Ammoniti: 6’52” Leggiero (Ca), 14’57” pt Monterosso (Co), 8’13” st Lorenzo (Ca), 17’06” st Sanz (Co), 19’53” st Poti (Co). Espulso: 10’43” st Monterosso (Co)

Uff. stampa

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe anche interessare

TDR2023 C11, ufficializzato il calendario della fase a gironi

Il CR Piemonte VDA ha ufficializzato il programma gare della 59^ edizione del Torneo delle…