Home Calcio a 5 A2: Un Futsal Polistena straripante vince il derby ed inguaia il Cataforio

A2: Un Futsal Polistena straripante vince il derby ed inguaia il Cataforio

5 min. di lettura
0
0

Disputata la quattordicesima giornata nel campionato nazionale di serie A2. Le gare del Cosenza e del Bovalino rinviate alla seconda settimana di febbraio.

Il Futsal Polistena festeggia la vittoria nel derby

FUTSAL POLISTENA-CATAFORIO 6-2
FUTSAL POLISTENA: Malara, Minnella, Creaco, Maluko, Juninho, Attinà, Fortuna, Prestileo, Diogo, Vinicius, Macrì, Parisi. All. Molluso
CATAFORIO: Parisi, An. Labate, Scopelliti, Durante, Modafferi, Adornato, Giriolo, Al. Labate, Dudù, Torino, Sarica, Calabrese. All. Praticò
MARCATORI: pt 7’40” Diogo (P) 13’00” Maluko (P) 15’30” Fortuna (P) 16’30” Maluko (P) 19’40” Fortuna (P) st 6’00” An. Labate (C) 6’15” Vinicius (P) 14’20” Giriolo (C)
NOTE: Al 17’00” pt Scopelliti fallisce un calcio di rigore (C)
Gara di assoluta qualità, mai in discussione, il testa coda della quattordicesima giornata (terza di ritorno), evidenzia la differenza di classifica delle due compagini calabresi. Risultato netto, 6-2 che non lascia spazio alle interpretazioni. Un primo tempo praticamente perfetto che si chiude sul 5-0. Apre le marcature Diogo che alla sua prima apparizione dopo tre mesi dall’infortunio ritorna al gol, in sequenza vanno in rete Maluko e Fortuna, entrambi con una doppietta. Da evidenziare nel finale del primo tempo sul parziale di 4-0 il rigore neutralizzato dal nuovo innesto Gianluca Parisi subentrato al portiere titolare di giornata Malara.
Seconda frazione di tempo avara di emozioni, con il Cataforio che prova fin da subito la carta del quinto uomo e dopo sei minuti trova il primo gol con Labate, ma neanche il tempo di esultare che Vinicius con un pregevole pallonetto da centro campo ristabilisce le distanze e porta il parziale sul 6-1.
Mister Molluso decide di far ruotare tutti gli effettivi in panchina, facendo esordire in stagione gli under Attinà, Macrì e Prestileo.
A cinque minuti dalla fine il Cataforio con un tiro di Giriolo trova la seconda marcatura, risultato che non cambia più e decreta la decima vittoria su dodici gare disputate. Ora testa a sabato prossimo dove affronteremo, sempre tra le mura amiche, il Bernalda, gara di recupero del girone di andata. (A.S. FP5)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

ECCELLENZA, i tabellini della seconda giornata

Concluso il secondo turno del massimo campionato regionale di Eccellenza, con le quattro g…