Home Calcio a 5 Città di Cosenza rallentato in Puglia, il Catanzaro Futsal si prende derby e quinto posto

Città di Cosenza rallentato in Puglia, il Catanzaro Futsal si prende derby e quinto posto

8 min. di lettura
0
0

Disputata la ventunesima giornata nel campionato nazionale di serie A2. Il Città di Cosenza rallenta sul campo della bestia nera Giovinazzo (che l’ha eliminato dalla Coppa Italia) dopo essere stato in vantaggio di tre reti e vede allungarsi il divario dalla vetta. Un Catanzaro Futsal sempre più brillante fa suo il derby con la Futura e la scavalca al quinto posto. Brutta sconfitta casalinga, invece, per un Bovalino C5 che deve guardarsi le spalle.

GIOVINAZZO-CITTA’ DI COSENZA 4-4
MARCATORI: pt 1′ Fedele (CS) 4′ Grandinetti (CS) 10′ Poti (CS) 13′ Bellaver (G) 16′ Saponara (G) 17′ Alves (G) st 6′ Bellaver (G) 12′ Fedele (CS)

Bisogna dire subito che l’ospitalità della società Giovinazzo è stata cordiale e di grande livello. A loro il ds Bossio a fine partita ha rivolto i sentiti ringraziamenti. A testimonianza della correttezza della gara e del pubblico sugli spalti, numeroso e chiassoso, è stato il “terzo tempo” a fine gara: tutti in campo a stringersi la mano con il pubblico in piedi ad applaudire le due formazioni. Una grande partita tra due grandi squadre ha meritato gli applausi sinceri del pubblico.
La partita. Partenza sprint di Alex e compagni che in pochi minuti si portano sul 3-0, grazie a un gioco brillante fatto di velocità e triangolazioni. Un vantaggio meritato che poteva anche essere di quattro gol. Il Giovinazzo, che è formazione di assoluto livello, non è squadra di facile resa e senza battere ciglio si è rimessa in campo. Da subito il tecnico di casa ordina di giocare con il portiere in movimento (e lo farà per quasi tutta la partita) non solo per recuperare lo svantaggio, cosa che riuscirà a fine primo tempo, ma anche per sottrarsi al gioco incisivo della formazione rossoblu, costringendola a giocare in difesa nella propria area. Una scelta coraggiosa, perché nasconde insidie e pericoli, che ha dato i frutti sperati. Nel secondo tempo il Giovinazzo riesce anche a portarsi in vantaggio, sempre con il quinto in attacco, ma subito dopo Fedele pareggia il conto. Le squadre tentano entrambe di vincere la partita ma alla fine devono accontentarsi del pareggio. Il Giovinazzo continua con il portiere in attacco e la Pirossigeno, che sembrava di stare meglio fisicamente, è costretta a restare rintanata a difendere. Pareggio giusto e classifica che rimane immutata nelle posizioni.

CATANZARO FUTSAL-POL. FUTURA 10-6
MARCATORI: pt 6’38” Ecelestini (CZ) 8’25” Cividini (F) 13’46” Ecelestini (CZ) 15’44 Lucao (F) 16’18”, 18’33” Vinicinho (CZ) 19’50” Biko (CZ) st 1’00” Ecelestini (CZ) 1’31” Pedotti (F) 6’53” Biko (CZ) 9’05” Cividini (F) 11’00”, 15’17” Vinicinho (CZ) 14’56” Zamboni (F) 17’43” Henry (CZ) 18’45” Falcone (F)
Partita da dimenticare subito per i ragazzi di mister Fiorenza, rientrato oggi al suo posto. Una settimana difficile con pochi allenamenti e tante difficoltà. Everton assente e Cividini presente in extremis dopo un recupero proprio nella mattinata. Due espulsioni alquanto discutibili, dopo 4 Minuti, la prima del portiere Guillherme (anche oggi tra i pali al posto dell infortunato Parisi) e la seconda di Lucao per doppia ammonizione sempre nel primo tempo, hanno decisamente indirizzato la gara. Due note positive in una giornata difficile sono state l’esordio del 2005 La Corte tra i pali ed il primo gol in A2 di Andrea Falcone capitano dell’under 19. Per il resto, bisogna subito tornare al lavoro per preparare la prossima importantissima partita.

BOVALINO-BULLDOG CAPURSO 3-8
MARCATORI: pt 5’49” Console (C) 10’49” Campagna (C) 12’12” Dentini (B) 12’25”, 12’55” Pavone (C) 18’44” Edson (B) st 4’19” Campagna (B) 5’44” Console (C) 9’08” Campagna (C) 9’19” Labate (B) 19’27” Elia (C)
Finisce 3 a 8 per Bulldog Capurso il pomeriggio amaro del Pala La Cava. Indubbiamente un passo falso, ma i nostri ragazzi continueranno a lottare per difendere questa fondamentale categoria. Lo merita la squadra, lo merita la locride.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…