Home Calcio a 5 Cortesie di Calabria, un super Casali del Manco fa un favore alla capolista Lamezia Soccer

Cortesie di Calabria, un super Casali del Manco fa un favore alla capolista Lamezia Soccer

11 min. di lettura
0
0

Disputata la quindicesima giornata nel girone G di serie B, la tredicesima nel girone H. Monreale-Soccer Montalto rinviata al 16 febbraio. Il Mirto perde in Puglia e resta al penultimo posto con sette punti e con lo sguardo rivolto al delicatissimo scontro salvezza di sabato prossimo. Nel gruppo dove sono presenti tutte le altre compagini calabresi, la Lamezia Soccer espugna Barcellona Pozzo di Gotto e torna in testa (con due partite in meno) grazie anche alla bellissima vittoria in chiave play off del Casali del Manco, che supera in rimonta il Palermo rivale dei lametini.

Girone G
SAMMICHELE-MIRTO 4-0

Dopo una breve serie positiva torna la sconfitta contro il Sammichele. Risultato pesante più nei numeri che nei fatti con una partita equilibrata per lunghissimi tratti, finita 1 a 0 nella prima frazione e con il solito erroraccio arbitrale che arriva ad annullarci (chissà poi perché) il gol del 2 ad 1 che poteva rimetterci in partita ad inizio secondo tempo. E’ andata così… ora testa alla prossima sfida casalinga decisiva col fanalino di coda dello Chaminade.

Girone H
MORTELLITO-LAMEZIA SOCCER 1-5

Mortellito: Morel, Martin, De Luca, Gullo, Giordano, Nania, Gennaro, Mandanici, Miragliotta, Molina, Cavalli, Cosentino. Allenatore: Giuffrida
Ecosistem Lameziasoccer: Pardal, Barbosa, Regner, Mantuano, De Masi, Zerbo, Deodato, Caffarelli, Montesanti, Gagliardi, Patamia, Carlos. Allenatore  Carrozza
Arbitri: Andrea Salvatore Calì di Caltanissetta e Fabio Alfio Sfilio di Acireale
Cronometro: Sebastiano Granata di Acireale
MARCATORI: pt 02’03” Barbosa, 15’46” Regner, 15’54” Regner, 18’50” Giordano rig. (M), 2T 00’42” Patamia, 17’53” Carlos

La prima gara del 2022 per l’Ecosistem è un autentico trionfo che va al di là del puro dato numerico. Un dato numerico che comunque poteva essere molto più congruo per le tante, tantissime, occasioni creata dagli orange nel corso della gara, soprattutto, nella prima frazione di gioco.
Riprendere a giocare dopo più di 40 giorni di fermo tra festività e covid non era facile ma l’Ecosistem ha mostrato di voler riprendere la strada su cui aveva iniziato la stagione, dimenticando anche quella che era stata l’ultima uscita in cui la squadra era apparsa un pò stanca.
Mister Bebo carrozza ha saputo caricare e motivare i propri ragazzi, anche quelli appena arrivati, per ricompattare il gruppo e plasmarlo secondo il suo credo calcettistico. Lo stesso a fine gara mostrava tutta la sua soddisfazione: “Abbiamo ottenuto una gran bella vittoria e non posso che essere contento. Abbiamo messo in campo un buon Futsal giocando bene e meritando i tre punti che in questo periodo, con tutte le problematiche che ci sono state non era facile. Certo, sottoporta siamo stati un po’ imprecisi però, abbiamo avuto una buona continuità nel costruire gioco ed il gol ad inizio ripresa ha praticamente chiuso il match”.
L’Ecosistem è scesa sul parquet del Palalberti con Pardal in porta e Barbosa, Regner, Patamia e Carlos di movimento. Quest’ultimo era al suo esordio ed ha avuto un minutaggio abbastanza significativo, segno evidente di essere entrato già negli schemi del mister. Dall’altra parte mister Giuffrida si schierava con Martin, Mandanici, Giordano e Cavalli di movimento con Morel in porta. Alle Pantera Orange non ci vuole molto a sbloccare il punteggio: dopo 02’03” ci pensa Nuno Barbosa che, su imbeccata di Regner, dalla destra lascia partire un rasoterra al volo in girata ad incrociare che fulmina Morel. L’Ecosistem domina la gara ed inizia la sagra dei gol mancati per pochissimo a cui si aggiungono ben tre legni colpiti nel solo primo tempo. Ad implementare il vantaggio ci pensa l’ex di turno Coco Regner che in pochissimi secondi, dopo il 15’, mette a segno una doppietta. Prima intercetta in area un pallone e batte in rete anticipando Morel poi, dopo una ventina di secondi, si ripete sfruttando un assist di petto di Carlos, su rilancio di Pardal, con una grande bordata che non lascia scampo all’estremo siciliano. Sul finire del tempo un’ingenuità di Mantuano consente ai padroni di casa di accorciare su tiro di rigore, e così si va al riposo con lametini sul doppio vantaggio.
Ad inizio ripresa il gol che praticamente spegne le velleità della squadra di Giuffrida di rifarsi sotto. Dopo appena 42” è Patamia a segnare la quarta rete con un’azione in ripartenza ed assist di Carlos.
Ecosistem padrona del campo e Mortellito che non riesce a forare la porta di Pardal nonostante riesca a costruire buone opportunità, come del resto gli orange che chiudono definitivamente la gara a poco più di 2’ al termine con Carlos che sfrutta un assist sottoporta di capitan Deodato. Per Carlos un esordio niente male: un gol e due assist. Per l’Ecosistem una vittoria che porta anche in dote il primo posto in classifica con ben due gare da recuperare rispetto alla più diretta inseguitrice, il Palermo, sconfitta a Casali del Manco.

CASALI DEL MANCO-CITTA’ DI PALERMO 5-3
MARCATORI: Rovito (CM) Gerbasi (CM) Rovito (CM) Riconosciuto (CM) Gerbasi (CM)
Grandissima vittoria oggi per i ragazzi di mister Marco De Marchi, battuto per 5-3 il Città di Palermo, una delle squadre accreditate alla vittoria finale. Cominciano bene i nostri e dopo pochi minuti passano in vantaggio con il capitano Simone Rovito, nel finale di tempo il Palermo riesce a piazzare un tremendo uno due e si porta in vantaggio chiudendo la prima frazione sul 1-2. Nella ripresa i ragazzi entrano motivatissimi, riescono dapprima a trovare il pareggio con Antonio Gerbasi e subito dopo passano in vantaggio ancora con il capitano Simone Rovito, i rosanero ci credono sempre e trovano nuovamente il pareggio del 3-3, ma i nostro non ci stanno e piazzano i colpi del ko prima con Walter Riconosciuto e nel finale ancora con Antonio Gerbasi per il 5-3 che ci regala 3 importantissimi punti per mantenerci nelle zone alte della classifica.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…