Home Calcio a 5 Mirto e Casali del Manco, punti preziosi per raggiungere l’obiettivo

Mirto e Casali del Manco, punti preziosi per raggiungere l’obiettivo

8 min. di lettura
0
0

Disputata la ventesima giornata nel girone G di serie B, la diciassettesima nel girone H. Vittoria della speranza per il Mirto nel girone G, gli ionici si portano a meno sei dal play out ed a meno sette dalla salvezza diretta. Nel girone H, invece, primo ko del Lamezia Soccer, una sconfitta che pregiudica forse definitivamente la vittoria finale viste le vittorie contemporanee di Canicattì e Palermo. Il Casali del Manco centra il bottino pieno, quinta posizione salda per i gialloverdi di mister De Marchi. Sconfitta con la capolista, infine, per la Soccer Montalto, tante le recriminazioni, tra cui l’inopinata espulsione di Ferrari apparsa ai più frettolosa.

Girone G
MIRTO-FUTSAL BITONTO 4-3
Marcatori: pt 3′ Cofone (M) 11′ Lovascio (B) 19′ Ferraro (M) st 12′ Cosentino (M) 15′ Dudu (B) 18′ Reyno (B) 19′ Cofone (M)
Si ritorna alla vittoria amici, dimostrando a chi ne avesse bisogno che lo spirito dei mirtajoli non muore mai. Grande carattere e orgoglio dei nostri ragazzi che a 5 minuti dalla fine conducevano 3 ad 1 con eurogol di super Mario Cofone e le altre segnature di Alessandro Ferraro e Marco Cosentino. Poi succede di tutto con la rimonta dei nostri avversari fino al pareggio ed i nostri che hanno la forza di vincerla ancora con Mario Cofone.

Girone H
ACIREALE-LAMEZIA SOCCER 2-0
Agriplus Acireale: Pappalardo, C. Finocchiaro, A. Finocchiaro, Musumeci, Fichera, Famà, Spalletta, Anastasi, Rinaudo, Cassarino, Tomarchio. All. Bosco
Ecosistem Lameziasoccer: Pardal, D’Amato, Barbosa, De Masi, Deodato, Zerbo, Gagliardi, Patamia, Mantuano, Montesanti, Lio. All. Carrozza
Arbitri: Davide Salvatore Fonti e Andrea Salvatore Calì di Caltanissetta Cronometro: Sebastiano Granata di Acireale
Marcatori: pt 18’22” Tomarchio (A) st 02’49” Musumeci (A)
Prima o poi doveva arrivare ed è arrivata alla diciassettesima gara di campionato la prima sconfitta della stagione. Un numero decisamente sfortunato, per la compagine orange, se pensiamo che lo stesso non sta portando fortuna a Coco Regner che con quel numero sulle spalle ha subito due infortuni ed attualmente è fuori da più di un mese e chissà quando potrà rientrare. Per la prima volta nella stagione si registra lo zero nella casella gol segnati; in serie B non era mai successo all’Ecosistem e forse neanche in C1 o C2.
Uno step negativo frutto dell’imprecisione degli orange che anche oggi, come sabato scorso, sono riusciti a non imbucare il pallone con la porta vuota centrando il palo. Eppure, ancora una volta, nonostante una certa confusione in attacco, la squadra di Carrozza ha costruito tante, tantissime palle gol. Occhio, malocchio prezzemolo e finocchio? Può darsi; certo è che più buio della mezzanotte non può arrivare e toccato il fondo si può solo risalire. Evidentemente qualcosa non gira a dovere nella testa di chi va in campo e bisogna darsi una svegliata perché, dopo aver perso anche il secondo posto a favore del Palermo, il calendario dà subito l’opportunità di rifarsi affrontando sabato prossimo proprio i siciliani per riprendersi la posizione. Della gara c’è poco da dire se non rimarcare l’imprecisione dei lametini, con i soliti pali e traverse, al contrario di un Acireale più concreto e cinico che ha sfruttato le occasioni avute nel migliore dei modi.

CASALI DEL MANCO-MORTELLITO 3-1
Marcatori: pt (MO) st Rovito (CM) Rovito (CM) Gerbasi (CM)
Con una grande prestazione dei ragazzi battiamo il Motellito per 3 reti ad 1. Una partita che sulla carta poteva sembrare facile, ma che in realtà ha riservato grandi difficoltà come tutte le partite in un campionato nazionale. Dopo un primo tempo chiuso in svantaggio con tante difficoltà, nella ripresa abbiamo trovato la giusta quadra e abbiamo ribaltato meritatamente il risultato, con una grande doppietta del nostro capitano Simone Rovito e con il sigillo finale del solito Antonio Gerbasi. La squadra di mister Marco De Marchi mantiene meritatamente la posizione che occupa in classifica e saldamente la zona playoff. Una grande prova di orgoglio dei nostri ragazzi

FUTSAL CANICATTI’-SOCCER MONTALTO 5-4
Marcatori: Sirone, 2 Furno, Colore, Cascino (C) 2 Peralta, Metallo, Giudice (SM)

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Amatori Calcio Locri campioni regionali

Gli Amatori Calcio Locri battono la Polisportiva Pino Donato Taverna in rimonta e si aggiu…